Glossario

Mutui
Investimenti e trading
Conti e carte
Tecnologia
A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
L
M
N
O
P
Q
R
S
T
U
V
W
X
Z

Accollo

L’accollo è il contratto per cui una parte subentra al mutuatario originale nel rimborso di un mutuo. Se la compravendita dell’immobile su cui grava il mutuo avviene prima che il debito con la banca sia stato estinto, l’acquirente (che prende il nome di accollante) può farsi carico delle rate residue e di adempiere a qualsiasi altro obbligo stipulato dal mutuatario originale (detto accollato). L’accollo può essere cumulativo se l’accollato rimane obbligato verso la banca (su di lui torna a gravare il mutuo se l’accollante non riesce a ripagare il debito), oppure liberatorio se trasferisce il debito e ogni altro impegno all’accollante.

Potrebbero interessarti anche

Gestione delle spese familiari: ecco come monitorare entrate e uscite

Quanti di noi hanno un’idea, anche vaga, di quanto spendiamo ogni mese per affitto, cibo e beni di varia natura? Che si faccia parte di una famiglia numerosa o che si viva da soli, la gestione e il monitoraggio delle spese è un tema di fondamentale importanza.