Glossario

Investimenti e trading
Diritto Societario e Commerciale
Conti e carte
Tecnologia
Economia
Governance
Mutui
Prestiti

Attivo circolante

L’attivo circolante è dato dall’insieme degli impieghi di breve durata e delle disponibilità liquide di un’impresa. Nel dettaglio compongono l’attivo circolante le rimanenze di materie prime e prodotti finiti; crediti e cambiali non superiori all’anno verso clienti, imprese controllate, collegate o controllanti; disponibilità liquide costituite dal denaro in cassa, assegni, depositi bancari e postali.