Glossario

Mutui
Investimenti e trading
Conti e carte
Tecnologia
A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
L
M
N
O
P
Q
R
S
T
U
V
W
X
Z

Azione revocatoria fallimentare

L’azione revocatoria fallimentare è uno strumento giuridico utilizzabile dal curatore fallimentare: attraverso questo strumento, egli può ricostruire il patrimonio del fallito (allo scopo di soddisfare i creditori dello stesso) facendovi rientrare beni e somme di denaro che ne erano usciti nel cosiddetto periodo sospetto, il periodo che precede la dichiarazione del fallimento. Il curatore ha infatti il potere di rendere inefficaci gli atti compiuti dal fallito (atti di disposizione, pagamenti, garanzie), in violazione del principio della par condicio creditorum, salvo che le altre parti che hanno ricevuto beni, denaro o garanzie provino di non essere stati a conoscenza del suo stato di insolvenza.

Potrebbero interessarti anche

Gestione delle spese familiari: ecco come monitorare entrate e uscite

Quanti di noi hanno un’idea, anche vaga, di quanto spendiamo ogni mese per affitto, cibo e beni di varia natura? Che si faccia parte di una famiglia numerosa o che si viva da soli, la gestione e il monitoraggio delle spese è un tema di fondamentale importanza.