Glossario

Investimenti e trading
Diritto Societario e Commerciale
Conti e carte
Tecnologia
Economia
Governance
Mutui
Prestiti

Blue chip

Nel gergo finanziario, vengono definite blue chip le società a maggiore capitalizzazione e con politiche di remunerazione del capitale investito più generose. Il termine è mutuato dal gioco d’azzardo. Infatti nel poker, la blue chip è la fiche a cui si attribuisce il valore più alto. Per un investitore comprare azioni blue chip significa esporsi ad un rischio più contenuto, investendo in società che distribuiscono dividendi in maniera regolare e subiscono variazioni contenute nelle quotazioni di borsa. È bene precisare che una blue chip non è una categoria precisa, bensì una condizione riconosciuta dal mercato. In Italia, classici esempi di blue chip sono considerate società come Enel, Eni o Fiat Chrysler Automobile.