Glossario

Investimenti e trading
Diritto Societario e Commerciale
Conti e carte
Tecnologia
Economia
Governance
Mutui
Prestiti

Bonus share

Assegnazione di un certo numero gratuito di azioni a chi ha aderito ad una offerta pubblica iniziale, senza mai vendere il titolo detenuto per tutta la durata di un arco temporale prestabilito. Per esempio, nell’ottobre del 2015 si è quotata Poste Italiane promettendo una bonus share di una azione ogni venti dopo 12 mesi. Dunque chi ha posseduto senza interruzioni 100 azioni di Poste Italiane, dopo un anno ne ha ricevute altre 5. La bonus share viene considerata un’efficace strumento per stabilizzare le vendite di una società appena dopo la quotazione. Non è valida per gli investitori istituzionali.