Glossario

Investimenti e trading
Diritto Societario e Commerciale
Conti e carte
Tecnologia
Economia
Governance
Mutui
Prestiti

DEF – Documento di Economia e Finanza

Il Documento di Economia e Finanza è un documento programmatico che il Governo deve presentare obbligatoriamente alle Camere entro il 10 aprile di ogni anno. Il DEF è stato introdotto dalla legge 39 del 7 aprile del 2011 e si articola in tre sezioni quali il Programma di Stabilità, contenente gli obiettivi da conseguire per ridurre il debito pubblico e più in generale quelli di politica economica per il triennio successivo; il Programma Nazionale di Riforma che descrive le misure adottate per compensare gli squilibri macroeconomici e il loro stato di avanzamento; infine l’Analisi e tendenze di Finanza Pubblica, formula le previsioni tendenziali del saldo di cassa del settore statale.

Il DEF è un documento molto analizzato, perché in esso il Governo indica le previsioni per tutta una serie di variabili macroeconomiche quali PIL, debito, deficit e inflazione, mettendole in relazione con le riforme già avviate. Il DEF viene poi aggiornato a settembre, nella nota di aggiornamento del DEF.