Glossario

Investimenti e trading
Diritto Societario e Commerciale
Conti e carte
Tecnologia
Economia
Governance
Mutui
Prestiti

Fat finger

Noti anche come dito grasso o mano pesante, sono errori di digitazione delle cifre di una transazione da parte di un trader che, nella pratica, possono costare molto. In sostanza, a un operatore finanziario può capitare di inserire una cifra in più o sbagliata, nell’atto di battere sulla tastiera l’ordine. Un esempio di fat finger passato alla storia è quando nel 2009, un trader di Ubs ordinò 30 miliardi di yen di azioni Capcom al posto di 30 milioni di yen; nel 2005 Mizuho Securities aveva mischiato le cifre di un ordine, digitando 610.000 azioni a 1 yen invece di 1 azione per 610.000 yen; nel 2014 un operatore della casa d’affari inglese HSBC ordinò la vendita di 2,5 miliardi di titoli invece di vendere 2,5 miliardi di sterline del titolo in questione. I fat finger spesso vengono considerati la causa principale dietro un flash crash.