Glossario

Mutui
Investimenti e trading
Conti e carte
Tecnologia

Manutenzione Straordinaria

La manutenzione straordinaria comprende le opere e le modifiche messe in atto per rinnovare e sostituire parti anche strutturali degli edifici, per realizzare o integrare servizi igienico-sanitari e tecnologici e per frazionare o accorpare unità immobiliari. È disciplinata dal Testo Unico dell’Edilizia. Per poter essere qualificati come manutenzione straordinaria gli interventi non devono alterare la volumetria complessiva degli edifici e non devono comportare modifiche delle destinazioni d’uso. I lavori di manutenzione straordinaria su immobili residenziali usufruiscono di agevolazioni fiscali che consistono in un’aliquota IVA al 10%.