Glossario

Investimenti e trading
Diritto Societario e Commerciale
Conti e carte
Tecnologia
Economia
Governance
Mutui
Prestiti

OPA residuale

Il soggetto che arrivi a detenere, in seguito a una OPA totalitaria, il 90% delle azioni con diritto di voto di una società, è obbligato a lanciare una nuova offerta pubblica di acquisto sul restante 10%. Questa OPA, detta residuale, è imposta dall’articolo 108 del Testo Unico della Finanza e l’unica alternativa ammessa è il ripristino di un flottante sufficiente a garantire il regolare svolgimento delle negoziazioni del titolo. Per le società con rilevante capitalizzazione, la società di gestione del mercato può segnalare alla Consob una soglia più alta del 90% oltre la quale scatta la Opa residuale.