Glossario

Mutui
Investimenti e trading
Conti e carte
Tecnologia

PAC (Piano di Accumulo Capitale)

Il PAC, acronimo di Piano d’Accumulo del Capitale, è un piano di investimento di importi costanti a scadenza regolare in fondi comuni. Si tratta di una forma di risparmio largamente utilizzata nell’ ambito della finanza personale, dato che permette di accantonare piccole somme in rate periodiche ed è caratterizzata da estrema flessibilità. Al momento della sottoscrizione di un PAC il cliente può infatti deciderne durata (da un minimo di 1 a un massimo di 40 anni), importo e frequenza dei versamenti (che può essere da mensile ad annuale), oltre che classe di rischio. Essendo l’investimento distribuito nel tempo, esso ha il vantaggio di risentire poco della volatilità dei mercati.

I più letti

Conto corrente: la guida completa

Il conto corrente è uno strumento a cui non si può rinunciare, se si vogliono gestire in modo efficiente le proprie risorse economiche. La funzionalità principale dei conti è quella di custodire il proprio denaro in modo sicuro e utilizzarlo tutte le volte che serve, tramite i contanti o le carte di pagamento.

Carta di debito: la guida completa

La carta di debito è la carta di pagamento più utilizzata, perché normalmente viene consegnata ad ogni correntista che ne fa richiesta all’apertura del nuovo conto corrente.

Mutuo: la guida completa

Comprare casa è un investimento per il futuro che va programmato con attenzione, soprattutto quando è necessario richiedere un mutuo. Le variabili in gioco sono diverse, come il tipo di tasso applicato e la presenza o meno di un garante.