Glossario

Mutui
Investimenti e trading
Conti e carte
Tecnologia

Protesto

Il protesto è l’atto giuridico con cui un pubblico ufficiale constata e dichiara che non è avvenuto il pagamento di un titolo di credito. Il protestato può risanare subito il debito, consegnando l’importo dovuto al pubblico ufficiale che si reca presso il suo domicilio per richiedere il pagamento. Se questo gli è impossibile, il pubblico ufficiale eleva il protesto e iscrive il debitore nel Registro informatico dei protesti cambiari tenuto dalla Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura.

Potrebbero interessarti anche

Gestione delle spese familiari: ecco come monitorare entrate e uscite

Quanti di noi hanno un’idea, anche vaga, di quanto spendiamo ogni mese per affitto, cibo e beni di varia natura? Che si faccia parte di una famiglia numerosa o che si viva da soli, la gestione e il monitoraggio delle spese è un tema di fondamentale importanza.