Glossario

Investimenti e trading
Diritto Societario e Commerciale
Conti e carte
Tecnologia
Economia
Governance
Mutui
Prestiti

RID (Rapporto Interbancario Diretto)

Il RID, acronimo di Rapporto Interbancario Diretto, è un servizio di incasso crediti che prevede che il titolare di un conto corrente conferisca alla propria banca un’autorizzazione continuativa ad accettare gli ordini di addebito provenienti da un determinato creditore. Dal 1 febbraio 2014, per effetto del regolamento UE 260/2012, il RID è stato integralmente sostituito dall’analogo servizio Sepa Direct Debit (SDD).