Sostieni la Biblioteca Italiana per i Ciechi nell'acquisto di un nuovo veicolo

Sostieni la Biblioteca Italiana Ciechi

La Biblioteca Italiana per i Ciechi “Regina Margherita” – ONLUS, nata nel 1928, è da sempre la principale Biblioteca al servizio dei non vedenti. Dalla data di fondazione ad oggi, l’organizzazione ha cercato di restare al passo coi tempi, sviluppando i propri processi, servizi e strumenti per venire incontro alle esigenze dei non vedenti, dei loro familiari e più in generale di tutte le persone che sono portatrici di disabilità visiva o sono interessate a questa tematica.

La Biblioteca Italiana per Ciechi è attualmente una delle più articolate realtà italiane per la diffusione della cultura ai minorati della vista.

Ogni giorno la Biblioteca Italiana per Ciechi fa arrivare gratuitamente a casa delle persone con disabilità visiva i libri a loro utili per l’istruzione, l’arricchimento culturale e lo svago.

Sostieni il progetto della Biblioteca Italiana per Ciechi e contribuisci all’acquisto di un mezzo che possa garantire questo fondamentale servizio!

Ogni giorno il personale si reca con l’autovettura aziendale a ritirare le richieste degli utenti, i libri presi in prestito e restituiti, e a consegnare riviste, libri e CD da far arrivare al domicilio di non vedenti e gravemente ipovedenti di tutta Italia.

Negli ultimi 3 anni il piccolo furgone di cui la Biblioteca era dotata è diventato fuori norma per la legge regionale, e l’attuale macchina aziendale ha più di 20 anni e non è idonea a trasportare carichi di medio-grandi dimensioni, quali i testi in sistema Braille per non vedenti e i testi a caratteri ingranditi.

None allo spirito di “Biblioteca circolante” che ci caratterizza e quindi ad arrivare direttamente a casa dei nostri Utenti, coprendo l’intero territorio italiano.

Una nuova autovettura garantirebbe di poterlo fare per i prossimi 20 anni: noi faremo la nostra parte, assembliamo insieme la macchina che lo renderà possibile un pezzo ciascuno!

Sostieni la Biblioteca Italiana Ciechi
Banco bpm
Sostieni la Biblioteca Italiana Ciechi