Vai al contenuto principale

Risparmio: news e approfondimenti

BTP Valore: emissione dal 2 ottobre 2023 con extra premio finale di fedeltà

29/09/2023 - Il prossimo 2 ottobre 2023 partirà la seconda emissione del BTP Valore, la famiglia di titoli di Stato dedicata esclusivamente ai risparmiatori retail. Il periodo di collocamento durerà fino alle ore 13:00 del 6 ottobre, salvo chiusura anticipata.

Primo BTP Valore a 4 anni

03/11/2021 - Il 5 giugno 2023 partirà la prima emissione del BTP Valore, la nuova famiglia di titoli di Stato dedicata esclusivamente ai risparmiatori retail. La durata prevista del collocamento, salvo chiusura anticipata, è fino al 9 giugno 2023.

BTP Italia: emissione dal 6 marzo 2023 con premio fedeltà

23/02/2023 - Il prossimo 6 marzo partirà l’emissione del BTP Italia, titolo di Stato emesso dal Ministero dell’Economia e delle Finanze (MEF) indicizzato al tasso di inflazione nazionale e pensato appositamente per le esigenze del mercato retail.

BTP Italia: emissione dal 14 novembre 2022 con premio fedeltà

03/11/2022 - Il prossimo 14 novembre partirà l’emissione del BTP Italia, titolo di Stato emesso dal Ministero dell’Economia e delle Finanze (MEF) indicizzato al tasso di inflazione nazionale e pensato appositamente per le esigenze del mercato retail.

BTP Italia: emissione dal 20 giugno 2022 con doppio premio fedeltà

15/06/2022 - Il prossimo 20 giugno 2022 partirà l’emissione del BTP Italia, titolo di Stato emesso dal Ministero dell’Economia e delle Finanze (MEF) indicizzato al tasso di inflazione nazionale e pensato appositamente per le esigenze del mercato retail.

BTP Futura: quarta emissione dall’8 novembre 2021

03/11/2021 - Il prossimo 8 novembre 2021 partirà la quarta emissione del BTP Futura, titolo di Stato emesso dal Ministero dell’Economia e delle Finanze (MEF) e riservato esclusivamente ai risparmiatori individuali (persone fisiche e affini). La durata prevista del collocamento, salvo chiusura anticipata, è fino alle ore 13.00 del 12 novembre 2021.

BTP Futura: al via la terza emissione dal 19 aprile 2021.

13/04/2021 - Il 19 aprile 2021 partirà la terza emissione del BTP Futura, titolo di Stato emesso dal Ministero dell’Economia e delle Finanze (MEF) e riservato esclusivamente ai risparmiatori individuali (persone fisiche e affini). La durata prevista del collocamento, salvo chiusura anticipata, è fino alle ore 13.00 del 23 aprile 2021.

Consulenza finanziaria: pianificazione, analisi, previsione e verifica

15/12/2020 - L’investimento è sorretto da specifiche basi finanziarie e il ruolo del Consulente di filiale è proprio quello di identificare le migliori soluzioni in funzione delle informazioni trasmesse dal cliente. Dal momento fondamentale della profilatura MiFID, e dalla conoscenza approfondita durante gli incontri con il cliente, il Consulente ottiene tutte quelle informazioni che, combinate con le conoscenze sui mercati finanziari, gli permettono di identificare un’adeguata asset allocation.

Chi è e cosa fa il consulente di filiale?

15/12/2020 - La Consulenza Finanziaria negli ultimi anni ha subito una continua evoluzione. I cambiamenti sono stati determinati sia da un progressivo aggiornamento della normativa sia dalle novità introdotte dal mercato. In particolare la direttiva europea MiFID del 2004, recepita in Italia nel 2007, ha posto uno specifico accento sulla trasparenza e sulla comprensione corretta degli investimenti proposti.

Il BTP Futura torna sui mercati a Novembre 2020: ecco le caratteristiche della seconda emissione

04/11/2020 - Dal 9 al 13 novembre 2020 torna la possibilità di acquistare il BTP Futura, titolo di Stato emesso dal Ministero dell’Economia e delle Finanze e riservato esclusivamente ai risparmiatori individuali (persone fisiche e affini).

BTP Futura: come funzionano i nuovi titoli di Stato e come sottoscriverli

06/12/2019 - Dal 6 al 10 Luglio 2020 sarà possibile acquistare i BTP Futura, titoli di Stato emessi dal Ministero dell’Economia e delle Finanze che, come dice il nome stesso, guardano al futuro per supportare l’economia nazionale e la crescita del nostro Paese dopo l’emergenza da Covid-19.