Imprese

Attenzione, tutte le comunicazioni relative all’emergenza COVID-19 valide per PRIVATI e IMPRESE sono disponibili su www.bancobpm.it/magazine/privati/news-covid-19/

Agricoltura Sostenibile: cosa significa e quali sono gli incentivi

Soddisfare i fabbisogni senza compromettere la capacità delle generazioni future di fare lo stesso: questa è la grande sfida di oggi, e l’agricoltura sostenibile - oggetto di diverse misure contenute nel Green Deal Europeo - si configura come una delle risposte più efficaci.

Politica Agricola Comune: Cos'è e Come Funziona

Per capire cos’è e come funziona la Politica Agricola Comune è opportuno fare un breve un riassunto della sua evoluzione, partendo da alcuni riferimenti storici importanti che ne hanno determinato le linee guida, per arrivare poi alle ultime novità varate in Parlamento Europeo.

Programma di Sviluppo Rurale: Che Cos'è e Come Funziona.

Abbreviato con la sigla PSR, un Programma di Sviluppo Rurale è uno strumento comunitario grazie al quale i Paesi membri dell’UE possono attuare politiche specifiche per le aree rurali come, ad esempio, misure a sostegno degli investimenti e della sostenibilità ambientale attraverso finanziamenti agevolati. Ogni PSR si appoggia al Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale (FEASR) che, per il periodo 2021-2027, ammonta a 95,5 miliardi euro

Green Deal Europeo: cos'è e cosa prevede per il settore agricolo.

Per capire nel dettaglio cos’è il Green Deal Europeo e qual è il suo valore, è importante partire dall’ambizioso obiettivo al quale questo strumento risponde: il raggiungimento della neutralità climatica entro il 2050. Presentato ufficialmente in Commissione Europea a fine 2019 e approvato poi dal Parlamento, il Green Deal è, di fatto, un vero e proprio piano strategico che coinvolge i principali settori dell’economia, con una serie di misure che si articolano secondo una fitta tabella di marcia.

Più POSsibilità per incassare in modalità digitale

Il mondo degli incassi e pagamenti è mutato rapidamente e si dimostra sempre più orientato alla digitalizzazione delle transazioni. Cashback e Lotteria degli Scontrini sono tra i principali drivers, previsti dal piano di governo ItaliaCashless, che supportano la crescente richiesta della clientela di pagare con carte e altri strumenti di pagamento elettronici, anche per piccoli importi.

Nuove regole europee di default: cosa cambia

A partire dal 1° gennaio 2021 tutti gli istituti bancari e gli intermediari finanziari applicano le nuove regole europee in materia di classificazione delle controparti inadempienti rispetto ad un’obbligazione verso la banca (il cosiddetto “default”). Queste nuove disposizioni, nate con l’obiettivo di armonizzare e uniformare le regole tra i diversi Paesi dell’Unione Europea, variano a seconda della tipologia di cliente (Privati e PMI o Imprese )

Emergenza Covid 19: Ecco gli aiuti di Banco BPM alle Imprese

In questo periodo di grande emergenza, dovuto alla diffusione del nuovo Coronavirus, Banco BPM ha sin da subito reagito per offrire ai propri clienti, Privati e Imprese, una serie di soluzioni che possano aiutare economicamente chi si trova in difficoltà. Abbiamo creato in bancobpm.it la sezione News Covid-19 nella quale, attraverso contenuti dedicati, vi presentiamo le iniziative pensate per voi.

Estensione dello stato di emergenza, deliberato il 26 febbraio 2021, al territorio dei Comuni di Porte di Rendena, di Riva del Garda, di San Lorenzo Dorsino, di Sella Giudicarie, di Spiazzo e di Stenico, della Provincia autonoma di Trento, colpito dagli eventi meteorologici dal 2 al 4 ottobre 2020.

La delibera del Consiglio dei ministri del 15 aprile 2021 ha esteso gli effetti dello stato di emergenza al territorio dei comuni di Porte di Rendena, di Riva del Garda, di San Lorenzo Dorsino, di Sella Giudicarie, di Spiazzo e di Stenico, della Provincia autonoma di Trento, colpito dagli eventi meteorologici verificatisi nei giorni dal 2 al 4 ottobre 2020. Il Gruppo Banco BPM recepisce tale ordinanza ed esprime tutta la sua solidarietà alle persone coinvolte.

Sospensione mutui nel territorio della provincia di Belluno e dei Comuni di Torri di Quartesolo, Vicenza e Longare in Provincia di Vicenza.

A seguito degli eccezionali eventi meteorologici che hanno colpito il territorio della provincia di Belluno e dei Comuni di Torri di Quartesolo, Vicenza e Longare in Provincia di Vicenza nei giorni dal 4 al 9 dicembre 2020, la Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Protezione Civile ha emanato l’Ordinanza del Capo Dipartimento della Protezione Civile (OCDPC) n. 761 del 30 marzo 2021, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 84 dell’8 aprile 2021. Il Gruppo Banco BPM recepisce tale ordinanza ed esprime tutta la sua solidarietà alle persone coinvolte.

Sospensione mutui nel territorio dei Comuni della Provincia autonoma di Trento.

A seguito degli eccezionali eventi meteorologici che hanno colpito il territorio dei Comuni della Provincia autonoma di Trento nei giorni dal 2 al 4 ottobre 2020, la Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Protezione Civile ha emanato l’Ordinanza del Capo Dipartimento della Protezione Civile (OCDPC) n. 757 del 25 marzo 2021, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 83 del 7 aprile 2021. Il Gruppo Banco BPM recepisce tale ordinanza ed esprime tutta la sua solidarietà alle persone coinvolte.

Sospensione mutui nel territorio dei comuni di Cogne, di Aymavilles, di Gressoney-La-Trinitè, di Gressoney Saint-Jean, di Gaby, di Issime, di Fontainemore, di Lillianes, di Perloz, di Pont-Saint-Martin, di Bard, di Donnas, di Hône, di Champorcher e di Pontboset, nella Regione Autonoma Valle d’Aosta.

A seguito degli eccezionali eventi meteorologici che hanno colpito il territorio dei comuni di Cogne, di Aymavilles, di Gressoney-La-Trinitè, di Gressoney Saint-Jean, di Gaby, di Issime, di Fontainemore, di Lillianes, di Perloz, di Pont-Saint-Martin, di Bard, di Donnas, di Hône, di Champorcher e di Pontboset, nella Regione Autonoma Valle d’Aosta nei giorni 2 e 3 ottobre 2020, la Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Protezione Civile ha emanato l’Ordinanza del Capo Dipartimento della Protezione Civile (OCDPC) n. 749 del 3 marzo 2021, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 64 del 15 marzo 2021. Il Gruppo Banco BPM recepisce tale ordinanza ed esprime tutta la sua solidarietà alle persone coinvolte.

Sospensione mutui nel territorio della Provincia di Biella, di Cuneo, di Novara, di Verbano-Cusio-Ossola e di Vercelli nella Regione Piemonte e della Provincia di Imperia nella Regione Liguria.

A seguito degli eccezionali eventi atmosferici che hanno colpito il territorio della Provincia di Biella, di Cuneo, di Novara, di Verbano-Cusio-Ossola e di Vercelli nella Regione Piemonte e della Provincia di Imperia nella Regione Liguria nei giorni del 2 e 3 ottobre 2020, la Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Protezione Civile ha emanato l’Ordinanza del Capo Dipartimento della Protezione Civile (OCDPC) n. 710 del 9 novembre 2020, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 284 del 14 novembre 2020. Il Gruppo Banco BPM recepisce tale ordinanza ed esprime tutta la sua solidarietà alle persone coinvolte.

Estensione e proroga termini di sospensione mutui per i territori colpiti dagli eccezionali eventi meteorologici del 2 e 3 ottobre 2020.

La delibera del Consiglio dei ministri del 23 dicembre 2020 ha esteso gli effetti dello stato di emergenza ai territori colpiti dagli eccezionali eventi meteorologici verificatisi nei giorni 2 e 3 ottobre 2020

Sospensione mutui nel territorio delle province di Bologna, di Ferrara, di Modena e di Reggio Emilia.

A seguito degli eccezionali eventi metereologici che hanno colpito il territorio delle Province di Bologna, di Ferrara, di Modena e di Reggio Emilia nei giorni dal 1° al 10 dicembre 2020, la Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Protezione Civile ha emanato l’Ordinanza del Capo Dipartimento della Protezione Civile (OCDPC) n. 732 del 31 dicembre 2020, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 5 dell’8 gennaio 2021. Il Gruppo Banco BPM recepisce tale ordinanza ed esprime tutta la sua solidarietà alle persone coinvolte.

Finanziamenti giovani imprenditori: agevolazioni, prestiti e vantaggi fiscali

I finanziamenti per giovani imprenditori possono diventare un motore per sbloccare l’economia del Paese e combattere la disoccupazione giovanile. Spesso i bandi si rivolgono a settori e aree geografiche specifiche, ma le opportunità per far nascere e crescere un’impresa giovanile non mancano di certo.

Come funziona il POS e quale modello scegliere (fisso, mobile o virtuale)

Offrire diverse soluzioni di pagamento è sempre un vantaggio per chi vende prodotti o servizi, perché crescono le possibilità di aumentare il volume di affari. I pagamenti con carta sono sempre più frequenti e per riceverli basta dotarsi di un POS.

Anticipo fatture: cos’è, come funziona e come ottenere liquidità

La riscossione dei pagamenti per le imprese a volte non è lineare e possono sorgere dei problemi di liquidità. L’anticipo su fatture è infatti uno strumento finanziario che viene messo a disposizione dalla banca allo scopo di superare queste difficoltà e di soddisfare le esigenze di liquidità delle imprese.

Fido bancario: come funziona, come richiederlo e quando conviene alle imprese

Quando il saldo del conto corrente è negativo, le imprese hanno bisogno di una soluzione per avere subito liquidità e il fido bancario, per come funziona e per le sue caratteristiche, rappresenta un’alternativa al tradizionale finanziamento.