PNRR - Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza

In questa sezione trovi dettagli e informazioni sul PNRR, il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, strumento introdotto dall’Unione Europea per la ripresa post pandemia da Covid-19 con il fine di rilanciare l’economia degli Stati membri rendendola più verde e più digitale. Scopri tutto sulle 6 missioni in cui si articolano le riforme e gli investimenti del piano: dalla sanità all’istruzione, dalla dimensione sociale alla mobilità. L’Italia s’è desta e Banco BPM è con lei e gli italiani in questo ambizioso percorso di rilancio e ripresa.

Pandemia e lavoro: gli effetti sul divario di genere e il sostegno all’imprenditoria femminile

Fra i numerosi cambiamenti portati dalla pandemia, quello del mercato del lavoro è uno dei più significativi. Le misure di contenimento del virus, le rivedute prospettive delle imprese e l’evoluzione dei modelli produttivi hanno avuto un impatto sull’occupazione.

Dalla cumulabilità degli incentivi ai comitati scientifici: come cambia l’Industria 4.0 con il PNRR

Non solo database rinnovati e competenze digitali: l’innovazione tecnologica riguarda i processi produttivi delle imprese, passaggio fondamentale in un Paese come l’Italia, dove le pmi sono più di 200.000 e rappresentano il 41% dell’intero fatturato generato, occupando il 33% dell’insieme dei lavoratori del settore privato

Alta velocità, mobilità urbana e trasporti intelligenti: cosa significherà spostarsi in modo sostenibile

Una mobilità sicura, capillare e veloce è requisito imprescindibile per lo sviluppo economico di un Paese. Nel primo decennio degli anni 2000, l’Italia si è focalizzata sull’alta velocità ferroviaria, con l’obiettivo di creare una “metropolitana d’Italia”, così come veniva definita nel linguaggio politico. Ad oggi, nel nostro Paese, sono in esercizio 16.832 km di linee ferroviarie, di cui circa 1.467 km ad alta velocità

Corsa all’idrogeno: le ambizioni della transizione green fra Bruxelles e Pechino

Banco BPM continua il percorso di rilancio del Sistema Italia con un ruolo da co-finanziatore di piani di ammodernamento, trasformazione digitale, transizione sostenibile, come consulente al fianco di tutte le aziende fornitrici di servizi per la Pubblica Amministrazione, offrendo soluzioni di investimento ESG

Il PNRR nel 2022: 100 traguardi e più di 40 miliardi di euro per rivoluzionare le filiere strategiche

Poco prima di Natale, Mario Draghi annunciava che l’Italia aveva raggiunto i 51 obiettivi richiesti dall’Europa per ottenere la prima rata di finanziamenti del Next Generation EU. Risultato ottenuto nei minuti di recupero, che ha permesso all’Italia di ricevere 24,1 mld € da Bruxelles

Cos'è il PNRR - Domande e risposte

Banco BPM continua il percorso di rilancio del Sistema Italia con un ruolo da co-finanziatore di piani di ammodernamento, trasformazione digitale, transizione sostenibile, come consulente al fianco di tutte le aziende fornitrici di servizi per la Pubblica Amministrazione, offrendo soluzioni di investimento ESG

Missione 1 del PNRR: Digitalizzazione, Innovazione, Competitività, Cultura e Turismo

La prima Missione del PNRR mira a promuovere e sostenere la trasformazione digitale di imprese e Pubblica Amministrazione e la connettività dei cittadini, promuovendo allo stesso tempo l’innovazione del sistema produttivo e gli investimenti in due settori chiave per l’Italia: turismo e cultura.

Missione 2 del PNRR: Rivoluzione verde e transizione ecologica

La seconda Missione del PNRR intende promuovere lo sviluppo sostenibile e la transizione ecologica del Paese favorendo l’economia circolare, l’efficienza energetica e lo sviluppo di fonti di energia rinnovabile.

Missione 3 del PNRR: Infrastrutture per una mobilità sostenibile

La terza Missione del PNRR mira a rendere il sistema infrastrutturale italiano più moderno, digitale e sostenibile attraverso interventi orientati allo sviluppo del sistema del trasporto ferroviario, l’ammodernamento e la digitalizzazione del sistema della logistica.

Missione 4 del PNRR: Istruzione e ricerca

La quarta Missione del PNRR si focalizza su due settori indispensabili per un’economia basata sulla conoscenza. Gli interventi previsti sono volti a rafforzare e potenziare il sistema educativo lungo tutto il percorso di istruzione, sostenere la ricerca e favorire la sua integrazione con il sistema produttivo nazionale.

Missione 5 del PNRR: Coesione e inclusione

La quinta Missione del PNRR prevede interventi volti a sostenere l’empowerment femminile, il contrasto alle discriminazioni di genere, le politiche di sostegno all’occupazione, il riequilibrio territoriale, lo sviluppo del mezzogiorno e delle aree interne.

Missione 6 del PNRR: Salute

La sesta Missione del PNRR  è finalizzata a migliorare le dotazioni infrastrutturali e tecnologiche del Servizio Sanitario Nazionale, a promuovere la ricerca, l’innovazione e lo sviluppo delle competenze del personale sanitario negli ambiti tecnico-professionale, digitale e manageriale.

PNRR - Un Paese migliore: più inclusivo, più connesso, più competitivo

BANCO BPM è da sempre vicino all’Italia, al territorio e alle persone, rispondendo concretamente alle necessità degli italiani. Nel cambiamento epocale, e non facile, che stiamo attraversando, l’Italia non si ferma