Elite Akros Bpm Lounge 2021-2023: Focus sulla Sostenibilità

Ha preso il via la terza classe BANCA AKROS e BANCO BPM ELITE Lounge, edizione con focus sulla SOSTENIBILITA’ e le tematiche ESG.

La classe, che si terrà in modalità completamente digitale, vede l’ingresso di 10 società nel progetto formativo nato dalla collaborazione fra Banca Akros – Banco BPM e il private market di servizi integrati e network multi-stakeholder parte del Gruppo Euronext.

Banca Akros e Banco BPM ELITE Lounge: gli obiettivi

Questo percorso di alta formazione, in partnership con SDA Bocconi, ha l’obiettivo di accompagnare le aziende nel trasformare la loro visione di crescita in piani strategici sostenibili e risultati concreti. Come? Accelerandone il potenziale di sviluppo, valorizzandone i progetti in ambito ESG  e facilitandone l’avvicinamento alle forme di funding disponibili, compresi i mercati dei capitali, pubblici e privati.

Partecipanti e Tema della Terza Classe di ELITE Lounge

A questa nuova edizione partecipano 10 “Top Client”, provenienti da 9 regioni italiane e operanti in diversi settori industriali.

La scelta del tema guida della classe, cioè la sostenibilità, è significativa e riveste una particolare importanza per il mondo imprese: la considerazione degli indicatori di «sostenibilità» diventerà infatti sempre più cruciale nelle strategie di investimento. La sostenibilità è infatti al centro della nuova agenda europea, impegnata in una significativa azione di contrasto ai cambiamenti climatici e riduzione delle emissioni di CO2 con l’obiettivo finale di rendere l’Europa, entro il 2050, il primo continente a zero emissioni.

Il Piano d’azione europeo mobiliterà nei prossimi 10 anni 1.000 miliardi di euro attraverso la combinazione di sostegno pubblico diretto ed indiretto ad investimenti privati in ambito sostenibilità e di conseguenza.

Il tema della sostenibilità nel Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza

Lo stesso Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR), inserito all’interno del programma Next Generation EU (NGEU, il pacchetto da 750 miliardi di euro concordato dall’Unione Europea in risposta alla crisi pandemica), si sviluppa intorno a tre assi strategici condivisi a livello europeo: digitalizzazione e innovazione, inclusione sociale e transizione ecologica.

Nello specifico, per la “Rivoluzione Verde e Transizione Ecologica” sono previsti complessivamente circa 68 miliardi finalizzati a migliorare la sostenibilità e la resilienza del sistema economico, assicurandone una transizione ambientale equa e inclusiva.

La valenza progettuale e prospettica della terza classe ELITE Lounge Banca Akros e Banco BPM è ben sottolineata dal Responsabile Corporate, Luca Manzoni:

Con oltre 60 imprese coinvolte in quattro anni nelle Lounge ELITE, abbiamo dato avvio a un percorso virtuoso per le nostre aziende che riconoscono il vantaggio di un affiancamento di qualità e di rinnovati contenuti da parte della loro banca, come dimostra la presenza oggi di ben 10 società clienti. Banco BPM, nella collaborazione con i soggetti più qualificati, tra cui ELITE e SDA Bocconi può offrire una nuova visione e garantire ai propri clienti la migliore consulenza per aprirsi alle opportunità di crescita, sviluppo e internazionalizzazione in Italia e in nuovi mercati con una particolare attenzione rivolta alle tematiche ESG, poiché è evidente che investire in sostenibilità sarà una delle priorità per le imprese che vorranno rimanere competitive sul mercato”.

Leggi il comunicato stampa

Scopri di più su www.elite-network.com/it

 

Messaggio pubblicitario a finalità promozionale. Per le condizioni contrattuali si rinvia ai fogli informativi e/o alla documentazione contrattuale disponibili sul sito www.bancobpm.it e presso le filiali della Banca.

Banco bpm
Corporate Investment Banking Banco BPM