Agevolazioni mutuo: news e approfondimenti

Estensione dello stato di emergenza, deliberato il 30 dicembre 2020, ai territori delle Province di Treviso e di Padova, dell’area dell’Alto Vicentino della provincia di Vicenza e della fascia costiera della provincia di Venezia, colpiti dagli eventi meteorologici verificatisi dal 4 al 9 dicembre 2020.

La delibera del Consiglio dei Ministri dell’8 luglio 2021 ha esteso gli effetti dello stato di emergenza, dichiarato con la Delibera del Consiglio dei Ministri del 30 dicembre 2020 pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 9 del 13 gennaio 2021 e riguardante i territori della Provincia di Belluno e dei Comuni di Torri di Quartesolo, Vicenza e Longare in Provincia di Vicenza, alle Province di Treviso e di Padova, all’area dell’Alto Vicentino della provincia di Vicenza e alla fascia costiera della provincia di Venezia, colpiti dagli eventi meteorologici verificatisi dal 4 al 9 dicembre 2020. Il Gruppo Banco BPM recepisce tale delibera ed esprime tutta la sua solidarietà alle persone coinvolte.

Estensione dello stato di emergenza, deliberato il 30 dicembre 2020, ai territori delle Province di Treviso e di Padova, dell’area dell’Alto Vicentino della provincia di Vicenza e della fascia costiera della provincia di Venezia, colpiti dagli eventi meteorologici verificatisi dal 4 al 9 dicembre 2020.

La delibera del Consiglio dei Ministri dell’8 luglio 2021 ha esteso gli effetti dello stato di emergenza, dichiarato con la Delibera del Consiglio dei Ministri del 30 dicembre 2020 pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 9 del 13 gennaio 2021 e riguardante i territori della Provincia di Belluno e dei Comuni di Torri di Quartesolo, Vicenza e Longare in Provincia di Vicenza, alle Province di Treviso e di Padova, all’area dell’Alto Vicentino della provincia di Vicenza e alla fascia costiera della provincia di Venezia, colpiti dagli eventi meteorologici verificatisi dal 4 al 9 dicembre 2020. Il Gruppo Banco BPM recepisce tale delibera ed esprime tutta la sua solidarietà alle persone coinvolte.

Sospensione mutui nel territorio delle Province di Udine, di Pordenone e dei Comuni di Trieste e Muggia

A seguito degli eccezionali eventi meteorologici che hanno colpito il territorio della provincia di Udine, di Pordenone e dei Comuni di Trieste e di Muggia in provincia di Trieste nei giorni dal 4 al 12 dicembre 2020, la Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Protezione Civile ha emanato l’Ordinanza del Capo Dipartimento della Protezione Civile (OCDPC) n. 783 del 2 luglio 2021, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 163 del 9 luglio 2021. Il Gruppo Banco BPM recepisce tale ordinanza ed esprime tutta la sua solidarietà alle persone coinvolte.

Sospensione mutui nel territorio delle Province di Udine, di Pordenone e dei Comuni di Trieste e Muggia

A seguito degli eccezionali eventi meteorologici che hanno colpito il territorio della provincia di Udine, di Pordenone e dei Comuni di Trieste e di Muggia in provincia di Trieste nei giorni dal 4 al 12 dicembre 2020, la Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Protezione Civile ha emanato l’Ordinanza del Capo Dipartimento della Protezione Civile (OCDPC) n. 783 del 2 luglio 2021, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 163 del 9 luglio 2021. Il Gruppo Banco BPM recepisce tale ordinanza ed esprime tutta la sua solidarietà alle persone coinvolte.

Estensione dello stato di emergenza, deliberato il 26 febbraio 2021, al territorio dei Comuni di Porte di Rendena, di Riva del Garda, di San Lorenzo Dorsino, di Sella Giudicarie, di Spiazzo e di Stenico, della Provincia autonoma di Trento, colpito dagli eventi meteorologici dal 2 al 4 ottobre 2020.

La delibera del Consiglio dei ministri del 15 aprile 2021 ha esteso gli effetti dello stato di emergenza al territorio dei comuni di Porte di Rendena, di Riva del Garda, di San Lorenzo Dorsino, di Sella Giudicarie, di Spiazzo e di Stenico, della Provincia autonoma di Trento, colpito dagli eventi meteorologici verificatisi nei giorni dal 2 al 4 ottobre 2020. Il Gruppo Banco BPM recepisce tale ordinanza ed esprime tutta la sua solidarietà alle persone coinvolte.

Sospensione mutui nel territorio della provincia di Belluno e dei Comuni di Torri di Quartesolo, Vicenza e Longare in Provincia di Vicenza.

A seguito degli eccezionali eventi meteorologici che hanno colpito il territorio della provincia di Belluno e dei Comuni di Torri di Quartesolo, Vicenza e Longare in Provincia di Vicenza nei giorni dal 4 al 9 dicembre 2020, la Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Protezione Civile ha emanato l’Ordinanza del Capo Dipartimento della Protezione Civile (OCDPC) n. 761 del 30 marzo 2021, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 84 dell’8 aprile 2021. Il Gruppo Banco BPM recepisce tale ordinanza ed esprime tutta la sua solidarietà alle persone coinvolte.

Sospensione mutui nel territorio dei Comuni della Provincia autonoma di Trento.

A seguito degli eccezionali eventi meteorologici che hanno colpito il territorio dei Comuni della Provincia autonoma di Trento nei giorni dal 2 al 4 ottobre 2020, la Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Protezione Civile ha emanato l’Ordinanza del Capo Dipartimento della Protezione Civile (OCDPC) n. 757 del 25 marzo 2021, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 83 del 7 aprile 2021. Il Gruppo Banco BPM recepisce tale ordinanza ed esprime tutta la sua solidarietà alle persone coinvolte.

Sospensione mutui nel territorio dei comuni di Cogne, di Aymavilles, di Gressoney-La-Trinitè, di Gressoney Saint-Jean, di Gaby, di Issime, di Fontainemore, di Lillianes, di Perloz, di Pont-Saint-Martin, di Bard, di Donnas, di Hône, di Champorcher e di Pontboset, nella Regione Autonoma Valle d’Aosta.

A seguito degli eccezionali eventi meteorologici che hanno colpito il territorio dei comuni di Cogne, di Aymavilles, di Gressoney-La-Trinitè, di Gressoney Saint-Jean, di Gaby, di Issime, di Fontainemore, di Lillianes, di Perloz, di Pont-Saint-Martin, di Bard, di Donnas, di Hône, di Champorcher e di Pontboset, nella Regione Autonoma Valle d’Aosta nei giorni 2 e 3 ottobre 2020, la Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Protezione Civile ha emanato l’Ordinanza del Capo Dipartimento della Protezione Civile (OCDPC) n. 749 del 3 marzo 2021, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 64 del 15 marzo 2021. Il Gruppo Banco BPM recepisce tale ordinanza ed esprime tutta la sua solidarietà alle persone coinvolte.

Estensione e proroga termini di sospensione mutui per i territori colpiti dagli eccezionali eventi meteorologici del 2 e 3 ottobre 2020.

La delibera del Consiglio dei ministri del 23 dicembre 2020 ha esteso gli effetti dello stato di emergenza ai territori colpiti dagli eccezionali eventi meteorologici verificatisi nei giorni 2 e 3 ottobre 2020

Sospensione mutui nel territorio delle province di Bologna, di Ferrara, di Modena e di Reggio Emilia.

A seguito degli eccezionali eventi metereologici che hanno colpito il territorio delle Province di Bologna, di Ferrara, di Modena e di Reggio Emilia nei giorni dal 1° al 10 dicembre 2020, la Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Protezione Civile ha emanato l’Ordinanza del Capo Dipartimento della Protezione Civile (OCDPC) n. 732 del 31 dicembre 2020, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 5 dell’8 gennaio 2021. Il Gruppo Banco BPM recepisce tale ordinanza ed esprime tutta la sua solidarietà alle persone coinvolte.

Sospensione mutui nel territorio della Provincia di Biella, di Cuneo, di Novara, di Verbano-Cusio-Ossola e di Vercelli nella Regione Piemonte e della Provincia di Imperia nella Regione Liguria.

A seguito degli eccezionali eventi atmosferici che hanno colpito il territorio della Provincia di Biella, di Cuneo, di Novara, di Verbano-Cusio-Ossola e di Vercelli nella Regione Piemonte e della Provincia di Imperia nella Regione Liguria nei giorni del 2 e 3 ottobre 2020, la Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Protezione Civile ha emanato l’Ordinanza del Capo Dipartimento della Protezione Civile (OCDPC) n. 710 del 9 novembre 2020, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 284 del 14 novembre 2020. Il Gruppo Banco BPM recepisce tale ordinanza ed esprime tutta la sua solidarietà alle persone coinvolte.

Sospensione mutui nel territorio dei comuni Bertonico, Casalpusterlengo, Castelgerundo, Castiglione D’Adda, Codogno, Fombio, Maleo, San Fiorano, Somaglia, Terranova dei Passerini e Vò

A seguito dell’epidemia procurata dal virus Covid 19, la Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Protezione Civile ha emanato l’Ordinanza del Capo Dipartimento della Protezione Civile (OCDPC) n. 642 del 29 febbraio 2020, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 53 del 2 marzo 2020. Il Gruppo Banco BPM recepisce tale ordinanza ed esprime tutta la sua solidarietà alle persone coinvolte.

Estensione dello stato di emergenza, deliberato il 26 febbraio 2021, al territorio dei Comuni di Porte di Rendena, di Riva del Garda, di San Lorenzo Dorsino, di Sella Giudicarie, di Spiazzo e di Stenico, della Provincia autonoma di Trento, colpito dagli eventi meteorologici dal 2 al 4 ottobre 2020.

La delibera del Consiglio dei ministri del 15 aprile 2021 ha esteso gli effetti dello stato di emergenza al territorio dei comuni di Porte di Rendena, di Riva del Garda, di San Lorenzo Dorsino, di Sella Giudicarie, di Spiazzo e di Stenico, della Provincia autonoma di Trento, colpito dagli eventi meteorologici verificatisi nei giorni dal 2 al 4 ottobre 2020. Il Gruppo Banco BPM recepisce tale ordinanza ed esprime tutta la sua solidarietà alle persone coinvolte.

Sospensione mutui nel territorio della provincia di Belluno e dei Comuni di Torri di Quartesolo, Vicenza e Longare in Provincia di Vicenza.

A seguito degli eccezionali eventi meteorologici che hanno colpito il territorio della provincia di Belluno e dei Comuni di Torri di Quartesolo, Vicenza e Longare in Provincia di Vicenza nei giorni dal 4 al 9 dicembre 2020, la Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Protezione Civile ha emanato l’Ordinanza del Capo Dipartimento della Protezione Civile (OCDPC) n. 761 del 30 marzo 2021, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 84 dell’8 aprile 2021. Il Gruppo Banco BPM recepisce tale ordinanza ed esprime tutta la sua solidarietà alle persone coinvolte.

Sospensione mutui nel territorio dei Comuni della Provincia autonoma di Trento.

A seguito degli eccezionali eventi meteorologici che hanno colpito il territorio dei Comuni della Provincia autonoma di Trento nei giorni dal 2 al 4 ottobre 2020, la Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Protezione Civile ha emanato l’Ordinanza del Capo Dipartimento della Protezione Civile (OCDPC) n. 757 del 25 marzo 2021, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 83 del 7 aprile 2021. Il Gruppo Banco BPM recepisce tale ordinanza ed esprime tutta la sua solidarietà alle persone coinvolte.

Sospensione mutui nel territorio dei comuni di Cogne, di Aymavilles, di Gressoney-La-Trinitè, di Gressoney Saint-Jean, di Gaby, di Issime, di Fontainemore, di Lillianes, di Perloz, di Pont-Saint-Martin, di Bard, di Donnas, di Hône, di Champorcher e di Pontboset, nella Regione Autonoma Valle d’Aosta.

A seguito degli eccezionali eventi meteorologici che hanno colpito il territorio dei comuni di Cogne, di Aymavilles, di Gressoney-La-Trinitè, di Gressoney Saint-Jean, di Gaby, di Issime, di Fontainemore, di Lillianes, di Perloz, di Pont-Saint-Martin, di Bard, di Donnas, di Hône, di Champorcher e di Pontboset, nella Regione Autonoma Valle d’Aosta nei giorni 2 e 3 ottobre 2020, la Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Protezione Civile ha emanato l’Ordinanza del Capo Dipartimento della Protezione Civile (OCDPC) n. 749 del 3 marzo 2021, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 64 del 15 marzo 2021. Il Gruppo Banco BPM recepisce tale ordinanza ed esprime tutta la sua solidarietà alle persone coinvolte.

Sospensione mutui nel territorio della Provincia di Biella, di Cuneo, di Novara, di Verbano-Cusio-Ossola e di Vercelli nella Regione Piemonte e della Provincia di Imperia nella Regione Liguria.

A seguito degli eccezionali eventi atmosferici che hanno colpito il territorio della Provincia di Biella, di Cuneo, di Novara, di Verbano-Cusio-Ossola e di Vercelli nella Regione Piemonte e della Provincia di Imperia nella Regione Liguria nei giorni del 2 e 3 ottobre 2020, la Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Protezione Civile ha emanato l’Ordinanza del Capo Dipartimento della Protezione Civile (OCDPC) n. 710 del 9 novembre 2020, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 284 del 14 novembre 2020. Il Gruppo Banco BPM recepisce tale ordinanza ed esprime tutta la sua solidarietà alle persone coinvolte.

Estensione e proroga termini di sospensione mutui per i territori colpiti dagli eccezionali eventi meteorologici del 2 e 3 ottobre 2020.

La delibera del Consiglio dei ministri del 23 dicembre 2020 ha esteso gli effetti dello stato di emergenza ai territori colpiti dagli eccezionali eventi meteorologici verificatisi nei giorni 2 e 3 ottobre 2020