Vai al contenuto principale
Salta lo slider
Mutuo Tasso Fisso Last Minute Green

Mutuo Tasso Fisso Last Minute Green

IL TUO MUTUO CASA NON CRESCERÀ MAI.

Calcola la rata
Torna all'inizio dello slider
Banco bpm
Mutuo Tasso Fisso Last Minute Green
Prendi Appuntamento

Mutuo Tasso Fisso Last Minute Green

Pensato per chi vuole gestire con tranquillità il bilancio familiare. La rata è fissa e se migliori l’efficienza energetica della tua casa puoi ottenere uno sconto sul tasso.

I VANTAGGI

PER LA TUA CASA

Acquisto, costruzione o ristrutturazione.

INVESTIMENTI-SOSTENIBILI

GREEN

Per risparmiare sul mutuo.

GESTORE DEDICATO

Sempre a disposizione.

Quanto può costare il mutuo?

CALCOLA LA RATA

APRI LE PORTE ALLA SOSTENIBILITÀ.

Sconto sul tasso d’interesse per i mutui acquisto di immobili residenziali in classe energetica A o B!

CALCOLA LA RATA
Salta lo slider

Mutuo: la Guida completa

Tutte le informazioni utili per chiarire ogni dubbio raccolte nella Guida online dedicata, sempre a tua disposizione.

Torna all'inizio dello slider
Informazioni generali sul credito immobiliare offerto a consumatori

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

Prestiti

PER QUALSIASI TUA SPESA.

Prestito Versatilo

Richiedi fino a 50.000 euro rimborsabili anche in 10 anni: il prestito flessibile per ogni tua esigenza.

Conti Correnti

APRILO ENTRO IL 5.03.2024 PER AVERE IL CANONE AZZERATO

Conto You

Il conto corrente adatto a ogni stile: pratico, veloce, completo e attento all’ambiente.

DOMANDE FREQUENTI

TRASPARENZA

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Per le condizioni contrattuali ed economiche di tutte le tipologie di mutuo si prega di fare riferimento alle Informazioni Generali sul Credito Immobiliare offerto ai Consumatori disponibili presso le filiali e online alla sezione Trasparenza sul sito bancobpm.it.

*Per attivare l’opzione Green Factor presente in tutti i mutui ipotecari per acquisto, costruzione e ristrutturazione e beneficiare dello sconto sul tasso di interesse è necessario eseguire interventi di efficientamento che portino al miglioramento di almeno due classi energetiche o alla riduzione dei consumi di almeno il 30% misurato come variazione dell’indice di prestazione energetica non rinnovabile globale (EPgl,nren). Le rilevazioni sono accertate dall’attestato di prestazione energetica (APE) prima e dopo i lavori di efficientamento. Per garantire che la verifica del miglioramento energetico possa essere effettuata su parametri omogenei (Classe Energetica e Indicatore EPgl,nren), l’APE prima e dopo i lavori dovrà essere conforme al nuovo modello entrato in vigore a partire dal 1° ottobre 2015 (DM 26.06.2015).

L’erogazione del finanziamento è subordinata alla normale istruttoria da parte della Banca. Il credito è garantito da un’ipoteca sul diritto di proprietà o su altro diritto reale avente per oggetto un bene immobile residenziale.