Formazione trading: news e approfondimenti

Formazione trading: cosa studiare per negoziare online strumenti finanziari

Formazione trading, ecco cosa bisogna studiare per diventare trader e utilizzare gli strumenti finanziari utili a questa attività.

Quale time frame utilizzare nel forex?

Capita che le persone che si avvicinano al mondo del trading cerchino soluzioni rapide per guadagnare velocemente invece di mettersi a studiare le basi del trading con metodo e attenzione. Questo succede ancora più spesso nell’ambito del forex e delle sue peculiarità, come il time frame da utilizzare.

Il trading ad alta frequenza (o hi-frequency trading)

La negoziazione telematica ad alta frequenza di strumenti finanziari, o hi-frequency trading (HFT), è una particolare modalità operativa utilizzata dagli investitori istituzionali o professionali che si è diffusa in modo massiccio sui mercati negli ultimi anni.

Il trading algoritmico: definizione, vantaggi e svantaggi

L’illusione di ogni trader è quella di operare sui mercati senza sforzo e con qualche “magico” sistema che gli consenta di guadagnare rapidamente. Di pura illusione si tratta, appunto, e una parte della responsabilità nel crearla forse ha avuto anche il trading algoritmico

Quale leva usare con Forex e derivati e quali le novità ESMA?

Quello che è conosciuto come Forex non è un mercato regolamentato come lo sono le grandi borse nazionali, ma è invece un circuito di scambio in cui numerosi soggetti (banche, istituti finanziari, etc.) negoziano liberamente tra loro le valute.

Diventare trader: rischi, vantaggi, caratteristiche, domande preliminari da porsi

Chi si avvicina per la prima volta al trading online molto spesso non ha le idee ben chiare su cosa voglia dire esattamente “fare trading”. Questo per un motivo molto semplice: quasi nessuno lo spiega con chiarezza.

Cosa sono i derivati e quali tipologie esistono

Dopo aver affrontato in questa rubrica alcuni tra gli strumenti finanziari più utilizzati in Italia dai trader privati (certificati, opzioni e cosa sono i future), continuiamo approfondendo le caratteristiche della grande famiglia dei derivati

Trading con gli ETF

Gli ETF o Exchange Traded Fund sono strumenti quotati in borsa che rappresentano quote di fondi comuni d’investimento; in Italia il mercato su cui sono negoziabili è l’ETFplus, gestito da Borsa Italiana.

Cosa serve per fare trading

Per fare trading online è fondamentale dotarsi della strumentazione più adatta alle proprie esigenze, e questa strumentazione comprende anche i monitor. Specificamente, le risorse indispensabili per operare in borsa online possono essere raggruppate in quattro aree

Commodity trading: cosa sapere sul mercato delle materie prime

Nel trading online si sente frequentemente parlare di commodity e di commodity trading, ovvero di negoziazione di materie prime, ma l’utilizzo di questo tipo di strumenti finanziari necessita di alcune importanti precisazioni.

Le commodity agricole: investire nel mercato dei cereali

Tra i numerosi strumenti quotati su mercati regolamentati e resi disponibili ai trader italiani, vi sono le commodity, cioè le merci di base, non lavorate, che sono sempre uguali ovunque le si acquisti, come cereali, metalli o petrolio.

Che cos’è la strategia d’investimento momentum

“Momentum”. Quante volte avete sentito o letto questa parola in riferimento alle strategie di investimento? Si dice “strategia Momentum”: ma quanti sanno cosa significa? E che cos’è l’indicatore Momentum invece?

Approccio top-down e bottom-up. Cosa significa e quali sono le principali differenze

Quando ci si approccia ai mercati finanziari l’improvvisazione non è consentita; è come navigare in un mare aperto senza bussola. I gestori lo sanno bene ed è per questo motivo che utilizzano diverse strategie di investimento. Tra le più conosciute troviamo sicuramente le strategie top-down e bottom-up.