Formazione trading: news e approfondimenti

Tecniche di Scalping: cosa bisogna sapere

Vi sono diversi modi di operare sui mercati attraverso i servizi di trading online, quello più estremo è forse lo scalping. Cos’è lo scalping? Si tratta di una tecnica che permette di sfruttare rapidamente anche i più piccoli movimenti di prezzo di un titolo, aprendo una posizione e richiudendola dopo pochi minuti se non addirittura dopo pochi secondi.

Trading sportivo: cos’è e come funziona

Partiamo subito con un’importante precisazione: il trading sportivo non ha nulla a che fare con il trading online. Quest’ultimo, infatti, è un’attività di intermediazione per la negoziazione a distanza di titoli o contratti finanziari, ed è proprio l’aggettivo “finanziari” che fa un’enorme differenza.

L’utilizzo di medie mobili e indicatore stocastico nel trading

L’analisi tecnica è la borsa degli attrezzi del trader. All’interno di questa borsa si possono trovare moltissimi strumenti utili per una corretta gestione delle posizioni, alcuni apparentemente di immediata comprensione, altri molto più complessi. Tra questi le medie mobili e lo stocastico.

Gli strumenti finanziari per i trader italiani

La definizione di strumento finanziario racchiude in sé un ampio spettro di opportunità molto diverse tra loro. Gli strumenti finanziari più noti al pubblico sono sicuramente le azioni e le obbligazioni, ma sui mercati ve n’è una gamma amplissima, non fosse altro perché in molti casi è possibile combinarli tra loro.

Swap trade: significato, casistiche ed esempi

Ci sono caratteristiche del trading online e della finanza che, se ben conosciuti, possono essere trasformate in occasioni operative o, più in generale, che possono amplificare i rischi e le opportunità della nostra attività sui mercati. Uno di questi è lo swap.

Bull Market e Bear Market: significato e strategie

Molti anni fa, il presidente di una piccola banca locale, osservando le immagini di un orso e di un toro stampate su un documento di borsa, commentò: “Ma come mai qui sopra ci sono disegnati degli animaletti?”

Software per il trading: cosa sono e a cosa servono

Fare trading significa inviare ordini ai mercati borsistici attraverso piattaforme software fornite dal proprio broker online. Prima di arrivare all’attività di negoziazione telematica, però, il trader (o l’aspirante trader) deve arrivare a conoscere bene i mercati, gli strumenti finanziari e l’analisi tecnica e le strategie operative.

Mifid 2: profili di rischio e tutele per l’investitore

Aumentare l’efficienza e la trasparenza dei mercati e la tutela degli investitori in tutte le operazioni: sono questi i principi e le novità alla base della normativa europea in tema di servizi e strumenti finanziari entrata in vigore il 3 gennaio 2018 come aggiornamento della Markets in Financial Instruments Directive del 2004.

Che cos’è la volatilità di un titolo, di un fondo, di un mercato?

L’andamento dei mercati finanziari è incerto per definizione. La stessa analisi tecnica per il trading non può essere considerata una scienza in quanto, al verificarsi delle medesime condizioni, i risultati ottenuti possono essere ogni volta differenti.

I servizi complementari per il trading

Gli elementi base di un servizio di trading sono mercati e strumenti offerti, una o più piattaforme per il trading online in grado di inviare gli ordini in borsa, commissioni, dati di borsa in tempo reale.

I ritracciamenti di Fibonacci nel trading

L’analisi tecnica utilizzata per gestire le strategie operative nel trading online è una sorta di cassetta degli attrezzi da cui i trader posso attingere a piene mani, a condizione di studiare i meccanismi di funzionamento di ogni singolo strumento e di avere ben chiari i limiti, pratici e teorici, di ciò che questi strumenti sono in grado di fare.

Rischio di cambio: che cos’è e come coprirlo

L’operatività su mercati regolamentati o con strumenti negoziati fuori mercato comporta rischi legati a molteplici fattori, dal profilo del trader al momento di mercato, dallo strumento utilizzato all’analisi e agli indicatori utilizzati, e così via.

Trading discrezionale o automatizzato: quale strada scegliere?

La tecnologia offre innumerevoli modi di investire sui mercati finanziari, ma per i trader le possibilità sono sostanzialmente due: il trading discrezionale e il trading automatizzato. Che è un po’ come riproporre il secolare confronto tra uomo e macchina, tra l’intelligenza e l’adattabilità dell’homo sapiens, da una parte, e l’inesorabilità e l’enorme capacità di elaborazione degli strumenti digitali.

I mercati finanziari per i trader italiani

I mercati su cui è possibile negoziare strumenti finanziari a livello mondiale sono molti, ma non tutti sono raggiungibili online, non tutti quelli online sono disponibili per i trader e non tutti quelli disponibili per i trader sono disponibili anche per i trader italiani.

Libri di trading e analisi tecnica: i classici di base

Uno dei pilastri fondamentali del trading online è la formazione. E all’interno del percorso formativo per diventare trader, uno dei pilastri fondamentali è l’analisi tecnica. Attualmente sul web sono disponibili moltissime risorse dedicate all’analisi tecnica, corsi online, video, documenti scaricabili, testi, articoli, blog, commenti, forum e molto altro.