I cambiamenti e il rilancio della Fondazione Casa di Carità Arti e Mestieri

La Fondazione Casa di Carità Arti e Mestieri è un ente storico di formazione professionale senza scopo di lucro, di impronta cristiana, che realizza attività di orientamento, di formazione, di aggiornamento e accompagnamento al lavoro.

Attraverso la formazione, il sostegno all’inserimento nel mercato del lavoro e alla crescita professionale, la Fondazione Casa di Carità Arti e Mestieri è un ente del terzo settore che promuove lo sviluppo e l’innovazione dei territori in cui opera e delle realtà socio-economiche locali.

Si impegna inoltre nella valorizzazione e nell’aggiornamento delle risorse umane lungo tutto l’arco della vita, in un’ottica di responsabilità e solidarietà, con attenzione particolare alle persone a rischio di emarginazione.

Cooperative Sociali

I cambiamenti nella compagine dei soci della Fondazione

La Fondazione Casa di Carità Arti e Mestieri ha attraversato una fase delicata della sua storia ormai secolare, nel momento in cui sono venuti a mancare alla sua compagine due soci aderenti: l’Unione Catechisti del Crocifisso e di Maria Immacolata e la Provincia Italia dei Fratelli delle Scuole Cristiane.

È stato quindi rinnovato l’assetto della Fondazione, con l’ingresso di nuovi soci aderenti. Il primo soggetto che si è fatto carico di sostenere la continuità della Fondazione è stata la Diocesi di Torino, che ha promosso anche l’ingresso degli altri due nuovi soci: l’Unione Cristiana Imprenditori e Dirigenti (U.C.I.D.) – Sezione di Torino e l’Associazione Scuola Centrale Formazione (S.C.F.).

Banco BPM a sostegno del rilancio della Casa di Carità Arti e Mestieri

È stato quindi costituito un nuovo consiglio di amministrazione, che si è formalmente insediato il 4 giugno 2020. Questo cambiamento nella Casa di Carità Arti e Mestieri è stato anche il motore del piano di rilancio della Fondazione, che ha scelto di sostenere una serie di investimenti.

La Fondazione ha trovato in Banco BPM , per la prima volta e  con l’addetta del settore specifico, un interlocutore attento e disponibile, che ha dimostrato di apprezzare il piano di rilancio presentato e ha concesso un prestito decennale.

Grazie al sostegno di Banco BPM, la Fondazione Casa di Carità Arti e Mestieri può proseguire nel suo servizio alla società, potenziando e riqualificando la propria azione di orientamento, formazione e accompagnamento al lavoro.

Messaggio pubblicitario a finalità promozionale. Per le condizioni contrattuali si rinvia ai fogli informativi e/o alla documentazione contrattuale disponibili sul sito www.bancobpm.it e presso le filiali della Banca. Per l’emissione della carta di debito e della carta di credito la Banca si riserva la valutazione dei requisiti necessari alla concessione e dei massimali di spesa da assegnare alla stessa.

Banco bpm
Associazioni, Cooperative Sociali, Enti Religiosi