Fondo di garanzia per PMI: online il modulo per accedere ai finanziamenti fino ai 25.000 euro

Con la pubblicazione del D.L. n.23 dell’8 aprile 2020 (Decreto Liquidità), il Governo ha introdotto importanti novità sui finanziamenti agevolati del Fondo di Garanzia per le Piccole e Medie Imprese.

Se sei una micro, piccola o media impresa, una persona fisica esercente attività di impresa, arti o professioni, puoi presentare richiesta di garanzia totale per finanziamenti di importo non superiore a 25.000 euro.

L’importo del prestito riconosciuto e coperto dal Fondo di Garanzia per le PMI sarà calcolato in base ai ricavi relativi all’ultima dichiarazione dei redditi o bilancio depositato nella misura massima del 25%. Per soggetti costituiti dopo il 1° gennaio 2019 sarà sufficiente un’autocertificazione o altra documentazione idonea allo scopo.

Come presentare la domanda:

  1. SEI POSSESSORE DI YOUBUSINESS WEB?

Se hai l’accesso a YouBusiness Web le richieste vanno inserite accedendo dal tuo internet banking al seguente percorso:

Finanziamenti > Iniziative Covid – 19 > Richiedi, selezionando la voce “Finanziamenti agevolati assistiti da garanzia (ai sensi del D.L. n.23 dell’8 aprile 2020 – Decreto Liquidità)” . Potrai poi visualizzare le richieste inserite tramite YouBusiness Web nella funzione “elenco richieste” che trovi in Finanziamenti > Iniziative Covid.

L’inserimento tramite YouBusiness Web è più veloce e limita le possibilità di errore nell’inserimento dei dati.

  1. NON SEI POSSESSORE DI YOUBUSINESS WEB?

Se non possiedi YouBusiness Web, e in ogni altro caso, puoi inoltrare la richiesta via e-mail.

Clicca qui per scaricare il modulo e avviare la richiesta, compilalo seguendo le indicazioni che trovi nella FAQ “Dopo aver scaricato il modulo per effettuare la richiesta, quali sono le principali indicazioni da seguire nella compilazione?” qui sotto, firmalo e inoltralo via e-mail sia all’indirizzo aziende@bancobpm.it che all’indirizzo del tuo referente di filiale. Oltre al modulo compilato, ricordati di allegare anche una copia fronte/retro di un documento di identità in corso di validità (carta di identità, passaporto o patente di guida). E’ importante che la mail sia inviata ad entrambi gli indirizzi, solo in questo modo potrai essere ricontattato per proseguire nella pratica.

Per ulteriori informazioni sulla tua posizione puoi contattare il Referente della tua Filiale. Inoltre, per delucidazioni di carattere generale sulle sezioni del modulo e relativo invio, è a tua disposizione il numero verde 800 406 686, attivo dal lunedì al venerdì, dalle 8.00 alle 17.30.

Vuoi essere contattato per avere informazioni?  Compila il form, un nostro operatore ti richiamerà

Nota Bene: se hai inoltrato la domanda via e-mail non è necessario ripresentarla tramite YouBusiness Web.

FAQ

Qui di seguito trovi le risposte alle domande più frequenti che i nostri clienti ci stanno sottoponendo.

Come posso presentare la domanda per accedere al finanziamento?
Dopo aver scaricato il modulo per effettuare la richiesta, quali sono le principali indicazioni da seguire nella compilazione?
A quanto ammonta il tasso di interesse?
Possono accedere a questa agevolazione tutte le PMI?
Tutte le PMI hanno diritto ad avere un finanziamento garantito fino a 25.000 €?
La percentuale del 25% viene calcolata sui ricavi lordi o netti?
Se il prestito richiesto supera il 25% dei ricavi, l’importo che eccede il limite è soggetto a valutazione?
Come accedono al Fondo di Garanzia PMI le aziende costituite da gennaio 2019?
E’ obbligatorio inviare il modulo tramite Pec?
È possibile richiedere il prestito a più Banche?
Fino a quando può essere concessa la garanzia a titolo gratuito?
A quanto ammontano le spese di istruttoria?
Che cosa avviene nel periodo di preammortamento?
Come avviene il rimborso e con quale periodicità?
In caso di rinuncia al finanziamento, è necessario pagare delle penali?
Cosa succede una volta che ho inoltrato tramite mail la documentazione?
Le organizzazioni sindacali possono accedere al prestito?
La richiesta può essere spedita dal commercialista per conto dell’azienda?

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Per le condizioni contrattuali ed economiche si rinvia ai Fogli Informativi disponibili in Filiale e sul sito www.bancobpm.it. L’erogazione del finanziamento è subordinata alla normale istruttoria della Banca.

#INSIEMESTRAORDINARI - DONA CON NOI!

Siamo da sempre profondamente legati ai territori in cui operiamo. Per questo motivo sosteniamo Ospedali e Onlus schierati in prima linea nell’emergenza sanitaria in corso.