Banco BPM dona 3,5 milioni di euro e lancia le raccolte fondi per gli ospedali in prima linea nella lotta al COVID 19 e le famiglie in difficoltà

Banco BPM è scesa in campo con tre azioni concrete. Donazioni per 3,5 milioni di Euro e due raccolte fondi: #insiemestraordinari, per sostenere enti socio-sanitari schierati in prima linea nell’emergenza sanitaria e  #SOStegnostraordinario che coinvolge il personale della Banca.

Le donazioni per 3,5 milioni di Euro sono destinate ai territori maggiormente colpiti dalla diffusione del Covid-19 e tengono conto anche dei fondi derivanti dalla rinuncia a una quota dei propri compensi del board, del collegio sindacale e del top management di Banco BPM.

Contemporaneamente è stata lanciata la piattaforma di crowdfunding #insiemestraordinari. Banco BPM è da sempre legata ai territori in cui opera. Per questo motivo  ha deciso di sostenere alcuni enti schierati in prima linea nell’emergenza in atto.

Con il progetto #insiemestraordinari la Banca desidera supportare l’attività degli ospedali e delle organizzazioni che in questo periodo sono maggiormente attivi nell’offrire cure e sostegno a coloro che più stanno subendo gli effetti della pandemia. Grazie ai contributi raccolti diventeranno a breve realizzabili 11 progetti territoriali.

Inoltre, Banco BPM ha promosso la raccolta fondi #SOStegnostraordinario che ha coinvolto  il personale della Banca con l’obiettivo di sostenere un progetto contro la povertà in soccorso alle sempre più numerose famiglie in difficoltà economiche.

Siamo una banca che fa cose normali ma insieme facciamo cose straordinarie.