Come inviare soldi all’estero

Non capita tutti i giorni di inviare soldi all’estero: questa necessità, tuttavia, può presentarsi in diversi casi come per esempio l’esigenza di aiutare i figli che vivono in un altro stato, contribuendo all’acquisto di un immobile o ad altre spese. Come si procede per trasferire una somma all’estero e in quali casi è previsto l’addebito di una commissione?

Le modalità possibili sono diverse: è possibile, ad esempio, servirsi della carta di credito, optare per un portafoglio elettronico come PayPal o, in alternativa, per il bonifico internazionale. Le piattaforme di e-commerce privilegiano generalmente il pagamento con carta di credito, ma alcuni siti offrono comunque la possibilità di effettuare il pagamento con bonifico.

Tanti conti correnti per tutte le esigenze

Come funziona il bonifico internazionale

Quali sono i passaggi da seguire per fare un bonifico all’estero? A seconda del paese di destinazione, il bonifico internazionale può prevedere modalità più o meno simili a quelle del bonifico domestico.

  • Il caso più semplice è quello del bonifico SEPA, ovvero del trasferimento di una somma in euro verso uno dei paesi aderenti all’area SEPA (l’area unica dei pagamenti in euro di cui fa parte anche una serie di Paesi esterni all’Unione Europea). In questa eventualità le tempistiche e i costi sono generalmente gli stessi del bonifico domestico.
  • Meno immediato è l’invio di denaro in altra valuta o verso un Paese non SEPA. In questo caso è necessario verificare con il proprio istituto la commissione prevista e le modalità da seguire. Se il proprio servizio internet banking non prevede questo tipo di transazione, l’alternativa sarà recarsi in filiale.
  • Per procedere con il bonifico è necessario fornire anche il codice IBAN (o altro codice utilizzato nel Paese estero per identificare il conto corrente) e il codice SWIFT (o BIC). Bisognerà poi specificare la valuta verificando il cambio in vigore e, se richiesto, le modalità di addebito delle commissioni

 

Banco bpm
Vuoi maggiori informazioni sui conti correnti?