Le migliori app per fare la spesa

A volte capita di entrare al supermercato e di non ricordare tutto quello che si deve acquistare; oppure, una volta pagato il conto alla cassa, torna alla mente quel prodotto che non si è messo nel carrello; di frequente poi ci si dimentica la lista della spesa sul tavolo.

Per ovviare a questi piccoli, grandi problemi sono state create app per fare la spesa che aiutano, non solo a ricordarsi quali sono i prodotti che mancano in casa, ma anche a stimare il costo complessivo dei prodotti che si intende acquistare.

Scopri tutti i conti

4 app per fare la spesa

1. ListOn

Come si deduce dal nome, questa app è pensata per creare una lista della spesa sul proprio smartphone, da consultare al supermercato. Il programma presenta una grafica interattiva, in cui ogni prodotto ha una sua icona cartoon e può essere spuntato una volta che è stato aggiunto al carrello.

2. Ti Frutta

È un’app innovativa che consente di guadagnare dei soldi per ogni prodotto di una delle marche che aderiscono al circuito. È sufficiente fotografare lo scontrino affinché si accumuli il credito, che potrà poi essere trasferito direttamente sul proprio conto corrente.

3. Dove Conviene

È tra le app per fare la spesa più conosciute. Mettendo a confronto i negozi della propria zona (grazie ad un sistema di geolocalizzazione), Dove Conviene aiuta a scegliere tra le diverse offerte disponibili, sfogliando i volantini dei supermercati comodamente dal divano di casa.

4. Out Of Milk

Oltre a stilare la lista della spesa, permette di appuntare anche i prodotti che sono già presenti in dispensa. In questo modo, è possibile fare un inventario delle cose che si hanno già in casa ed evitare di acquistare beni non necessari e di occupare spazio inutilmente. Questo è anche un buon modo per risparmiare sulla spesa.

 

Banco bpm
Tanti conti correnti per tutte le esigenze