Bancomat: news e approfondimenti

Come funziona il prelievo cardless e come effettuarlo

Il prelievo cardless è un servizio fornito dalla banca mediante il quale il cliente, titolare di un conto corrente, può effettuare operazioni di prelievo contante – entro i massimali di utilizzo mensili o giornalieri – presso gli sportelli automatici (ATM) senza l’utilizzo del della carta di debito, comunemente chiamata bancomat, ma avvalendosi dell’app mobile installata sul proprio smartphone o tablet.

Quali sono le carte di debito più utilizzate e come si usano?

Cos’è la carta di debito? Spesso, di fronte a questo quesito, ci troviamo in difficoltà nel definire con certezza a quale tipologia di carta ci si riferisce. La carta di debito, in primo luogo, è uno strumento di pagamento elettronico collegato direttamente ad un conto corrente.

Si è smagnetizzata la carta di debito (bancomat)? Ecco quando accade e come fare

Vi è mai capitato di dover effettuare un pagamento con la carta di debito (bancomat) tramite POS, o prelevare denaro contante presso uno sportello ATM, e vedervi rifiutata l’operazione, nonostante siate certi che non vi sia un problema legato alla mancanza di fondi?

Quali sono le differenze tra carta di debito, spesso chiamata bancomat, e carta di credito?

Quante volte in un negozio ti è stato chiesto se preferisci pagare con carta di debito o carta di credito? E quante volte ti sei chiesto che differenza c’è fra le due opzioni? Cerchiamo di fare chiarezza.

Prelevare all’estero con la carta di debito: quali sono i costi aggiuntivi?

Partire all’estero con i contanti è una pratica sempre meno utilizzata e considerata poco sicura. Talvolta si preferisce limitare l’uso del contante per evitare rischi e ricorrere al prelievo con carta di debito (bancomat) all’estero.

Caratteristiche della carta di debito (bancomat)

Cos’è una carta di debito? In tanti ce l’hanno, ma in pochi la chiamano così! In effetti è un termine poco utilizzato perché è di uso comune chiamarla “bancomat”.