Come funziona il prelievo cardless e come effettuarlo

Il prelievo cardless è un servizio fornito dalla banca mediante il quale il cliente, titolare di un conto corrente, può effettuare operazioni di prelievo contante – entro i massimali di utilizzo mensili o giornalieri – presso gli sportelli automatici (ATM) senza l’utilizzo del della carta di debito, comunemente chiamata bancomat, ma avvalendosi dell’app mobile installata sul proprio smartphone o tablet.

Carte di debito per tutte le esigenze

Prelievo cardless: ecco come funziona

  • Prelevare denaro contante da uno sportello automatico (ATM) senza l’utilizzo della carta di debito (bancomat) ma con il solo ausilio del proprio smartphone è un’operazione davvero semplice e intuitiva. Ecco i passaggi che è bene conoscere per completare la procedura: -innanzitutto è necessario, qualora non si abbia già,  scaricare e certificare l’app mobile della Banca sul proprio smartphone.
  • Dopo che l’app è stata attivata, sarà sufficiente, selezionare il conto corrente di addebito e l’importo da prelevare nella sezione dedicata al prelievo cardless,Una volta confermato l’importo, il sistema provvederà a generare il codice di sicurezza OTP (one time password), fondamentale per la buona riuscita del prelievo. Da questo momento, verrà attivato un timer, necessario ai fini della sicurezza, che indicherà il tempo rimanente prima che il codice OTP perda la sua validità. La certificazione dell’app e il codice univoco soggetto ad una scadenza ben precisa (ad esempio 30 minuti) sono degli accorgimenti molto importanti per garantire la sicurezza del conto corrente e al tempo stesso semplificare l’operazione al correntista.
  • Prima che il timer sia arrivato a zero, è possibile recarsi presso uno sportello automatico ATM abilitato e attivare funzione prelievo cardless. Il sistema richiederà il codice cliente e il codice OTP, in modo da procedere con l’operazione desiderata.
  • In modo totalmente automatico, il sistema accederà al vostro conto corrente per poi procedere all’erogazione di banconote pari all’importo già selezionato tramite l’app.

Per una maggiore sicurezza il titolare della carta può tenere sempre sotto controllo tutti i movimenti e il saldo del proprio conto e impostare un limite massimo di prelievo in linea con le proprie spese abituali.

I vantaggi del prelievo cardless

Il prelievo cardless è una funzionalità avanzata che non tutti gli Istituti di Credito sono in grado di fornire. Per garantire il successo dell’operazione da parte del correntista, la Banca deve offrire una dotazione tecnologica avanzata, ma al tempo stesso facile da usare.

I vantaggi di questa modalità di prelievo più apprezzati dai clienti sono diversi, vediamo quali sono i più importanti:

  • Hai dimenticato la carta di pagamento a casa, ma hai bisogno dei contanti? Col prelievo cardless puoi prelevare usando semplicemente il tuo smartphone.
  • L’operazione è molto rapida e non è necessario ricordare il PIN della carta di pagamento, ma solo le credenziali per accedere al tuo conto corrente tramite app.
  • I livelli di sicurezza dell’operazione sono molto elevati e il rischio di furto della carta di debito è scongiurato.
  • Il prelievo cardless è semplice e veloce, infatti è uno strumento utile per accelerare le periodiche operazioni di prelievo presso gli sportelli ATM.
Banco bpm
Vuoi maggiori informazioni sulle carte di pagamento?