Mutuo: news e approfondimenti

Mutuo conveniente: non è solo questione di tasso

La prima volta che si compra casa e si attiva un mutuo, viene naturale confrontare i tassi di interesse dei diversi preventivi. D'altronde sono i tassi che regolano il costo del finanziamento nel corso del tempo, quindi hanno sicuramente una grande rilevanza. Ma ci sono altri parametri che andrebbero tenuti in considerazione.

Chi fa da garante può richiedere un mutuo?

Può capitare che un amico o un familiare ci chieda di diventare garanti del suo mutuo, magari perché altrimenti non avrebbe abbastanza garanzie per ottenere l’approvazione del finanziamento. Se noi stessi stiamo valutando la possibilità di richiedere un mutuo ipotecario in futuro, sorge spontanea una domanda: “Accettando di diventare garante, rischio di compromettere l’approvazione di un mutuo intestato a me stesso in futuro?”.

Conviene sempre estinguere un mutuo in anticipo? Facciamo i conti

L’estinzione anticipata del mutuo è il sogno di molti mutuatari. Potersi liberare dalle rate e vivere serenamente in casa sfruttando a pieno tutto il reddito disponibile. Una situazione molto comoda, certo, ma anche non semplice da realizzare. Quando ci troviamo di fronte alla possibilità di scegliere l’estinzione anticipata, dovremmo sempre fare i conti sulla convenienza di questa scelta.

Simulazione costi per un mutuo all'80% con tasso fisso e variabile

Quando arriva il momento di attivare un mutuo, è anche il momento di scegliere tra diverse opzioni. In particolare, la scelta tra tasso fisso e tasso variabile è quella più divisiva e tecnica. Se non hai mai avuto a che fare con il mondo dei mutui, dovresti concederti un po’ di tempo per riflettere bene su entrambe le opzioni.

10 consigli su come richiedere un mutuo prima casa

La richiesta di un mutuo può entusiasmare e spaventare. Si tratta di un passo importante, con un contratto piuttosto lungo che unisce banca e mutuatario per una somma rilevante. Per affrontare al meglio questa operazione, alcuni piccoli consigli possono essere molto utili. In questo articolo vogliamo raccogliere proprio i 10 suggerimenti concreti che possono aiutare nel momento della richiesta di mutuo.

Mutui a persone non residenti in Italia: cosa c’è da sapere

Richiedere un mutuo in Italia, se non si è cittadini italiani, è un pochino complesso. Rimane comunque possibile, anzi, pratiche del genere nascono tutti i giorni negli istituti di credito italiani.

Rinegoziare la durata di un mutuo in corso

I mutui sono contratti molto lunghi, che arrivano a impegnare il mutuatario per dieci o vent’anni. Nel mentre possono succedere tante cose, a volte cose importanti che rendono necessaria una rinegoziazione del mutuo. In Italia è possibile cambiare la durata di un mutuo in corso in maniera piuttosto semplice; esistono persino diversi modi per farlo, che possono portare a un vantaggio anche sul fronte del tasso di interesse.

Anticipo TFR per acquisto prima casa

Comprare la nostra abitazione principale è uno dei passi più importanti nella nostra vita, specialmente dal punto di vista finanziario. In una singola transazione vengono mobilitate cifre che possono valere dieci o quindici volte il nostro reddito annuale. Dalla nostra parte, però, ci sono strumenti utili per mettere insieme tutta la liquidità necessaria.

Come vendere casa se il mutuo è in corso

Vendere casa con il mutuo in corso è possibile. Conoscendo le normative e le prassi bancarie, anzi, può persino essere semplice. Migliaia di persone ogni anno si trovano di fronte all’esigenza di vendere il proprio immobile prima di aver finito di pagare le rate; se sei anche tu in questa situazione, sappi che hai a disposizione due metodi efficaci per risolvere il problema.

Mutui a lavoratori autonomi: le principali problematiche e come risolverle

Il lavoro autonomo ha tanti vantaggi: la libertà di impostare un business da zero, il fatto di poter gestire gli orari di lavoro e la possibilità di far crescere la propria realtà di giorno in giorno. Allo stesso tempo, come tutto, ha qualche svantaggio. Tra questi, il fatto che ottenere l’approvazione di un mutuo diventa più difficile. Sapendo come risolvere le problematiche associate al mutuo per i lavoratori autonomi, tuttavia, è possibile ottenere il via libera dell’istituto di credito e comprare casa.

Il piano di ammortamento di un mutuo ipotecario: cos’è e come funziona

Quando fai richiesta per ottenere un mutuo, la banca ti fornisce diverse informazioni per aiutarti a prendere una decisione informata e consapevole; alcune di queste sono più facili da comprendere, altre lo sono di meno. In particolare, il piano di ammortamento è di difficile comprensione per chi non lavora nel settore. Qui vogliamo aiutarti

Mutuo al 100%, perché poche banche lo concedono?

Il grande vantaggio di un mutuo è che, avendo un immobile come garanzia, è possibile finanziare delle somme importanti. Queste possono andare da un semplice 10% del valore della casa fino, in certi casi, al 100%. Eppure i mutui al 100% sono concessi in rari casi dagli istituti bancari.

Sospensione mutui nel territorio dei comuni Bertonico, Casalpusterlengo, Castelgerundo, Castiglione D’Adda, Codogno, Fombio, Maleo, San Fiorano, Somaglia, Terranova dei Passerini e Vò

A seguito dell’epidemia procurata dal virus Covid 19, la Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Protezione Civile ha emanato l’Ordinanza del Capo Dipartimento della Protezione Civile (OCDPC) n. 642 del 29 febbraio 2020, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 53 del 2 marzo 2020. Il Gruppo Banco BPM recepisce tale ordinanza ed esprime tutta la sua solidarietà alle persone coinvolte.

Ridurre i tempi di delibera del mutuo: consigli utili

I tempi di approvazione di un mutuo possono essere molto lunghi, anche diversi mesi. Per questo, se vogliamo ridurre i tempi di delibera, dobbiamo attivarci e utilizzare tutti gli strumenti che abbiamo a disposizione.

Restituzione della caparra per mutuo non concesso

Se la banca non approva la mia richiesta di mutuo, posso riavere la caparra che ho dato al proprietario di casa?

Differenza tra proposta di acquisto immobile e compromesso immobiliare

Quando vogliamo acquistare un immobile, due contratti molto utili da conoscere sono la proposta d’acquisto immobiliare e il preliminare di compravendita.

Atto di compravendita e attuo di mutuo: le differenze

L’atto di compravendita di un immobile, insieme all’atto di mutuo, sono i due contratti che vengono stipulati davanti al notaio quando si acquista una casa con mutuo. Rappresentano il compimento di tutto l’iter fatto fino a quel momento, dalla ricerca della casa giusta fino alle perizie che precedono l’accordo definitivo con la banca.

Sostituire il garante del mutuo

La figura del garante è molto importante nel mondo dei mutui, perché permette di aumentare le garanzie per la banca e di ottenere più facilmente l’approvazione del mutuo. Il garante è una persona che contrattualmente si impegna a coprire il debito residuo di un mutuo nei casi in cui il titolare del finanziamento non potesse più farlo.