Privati

La trappola BEC (Business E-mail Compromise)

I cyber criminali stanno sfruttando la grande attenzione verso l’emergenza COVID-19 come argomento per truffare non solo singoli utenti, ma anche le aziende. Nella maggior parte dei casi l’attacco comincia con la compromissione di un account di posta elettronica. Una volta ottenuto l’accesso alla casella di posta, tramite la lettura delle comunicazioni aziendali, i truffatori recuperano tutte le informazioni per condurre un attacco con tecniche di ingegneria sociale.

Cosa possono fare da casa i clienti Banco BPM che non hanno internet o phone banking

L’emergenza Covid-19 ha reso necessari dei cambiamenti sulle modalità di accesso ai servizi Banco BPM. È possibile recarsi in filiale solo su appuntamento per necessità inderogabili che riguardano i contanti, gli assegni o le carte di pagamento. Molti servizi, richieste di informazioni e disposizioni, possono da ora essere effettuati anche  da parte di clienti privati che non sono abilitati ai servizi di Internet Banking e Phone Banking.

Emergenza COVID-19: Banco BPM è a casa con te.

La situazione di emergenza epidemiologica da COVID-19 vede l’intero Paese impegnato a rispettare le indicazioni fornite dall’Organizzazione Mondiale della Sanità e i decreti emanati dal Governo, al fine di contenere e contrastare la diffusione del contagio. Banco BPM, in questo difficile momento, è con te per aiutarti a gestire al meglio il tuo conto e i tuoi investimenti, anche da casa.

Continuità dei servizi e priorità alla sicurezza: le garanzie di Banco BPM durante l’emergenza Covid-19

Banco BPM ha definito interventi straordinari per fornire un aiuto concreto a tutti clienti. Per le imprese: plafond creditizio di 3 miliardi per sostenere la liquidità e proroga per 60 giorni degli anticipi in scadenza. Per i clienti privati: consulenza finanziaria personalizzata, anche da remoto, e continuità dell’operatività come da filiale grazie ai servizi digitali.

Sospensione mutui nel territorio dei comuni Bertonico, Casalpusterlengo, Castelgerundo, Castiglione D’Adda, Codogno, Fombio, Maleo, San Fiorano, Somaglia, Terranova dei Passerini e Vò

A seguito dell’epidemia procurata dal virus Covid 19, la Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Protezione Civile ha emanato l’Ordinanza del Capo Dipartimento della Protezione Civile (OCDPC) n. 642 del 29 febbraio 2020, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 53 del 2 marzo 2020. Il Gruppo Banco BPM recepisce tale ordinanza ed esprime tutta la sua solidarietà alle persone coinvolte.

COVID-19: Banco BPM per la sicurezza dei suoi clienti e dipendenti

In questo momento di forte emergenza siamo tutti chiamati a rispettare, con i nostri comportamenti, le disposizioni presenti nell’Ordinanza emanata dal Ministero della Salute. Per supportare i propri clienti e dipendenti, ecco alcuni suggerimenti di Banco BPM su come gestire online e in sicurezza la propria operatività bancaria!

Covid-19: tutto quello che c’è da sapere sul Nuovo Coronavirus e sulle misure di prevenzione

Per rimanere sempre aggiornati sul Nuovo Coronavirus Covid-19 vi suggeriamo di consultare solo le fonti ufficiali che meglio possono fornire informazioni utili e attendibili.

“Siamo una banca che fa cose normali. Ma insieme facciamo cose straordinarie”, la campagna istituzionale di Banco BPM

"Siamo una banca che fa cose normali. Ma insieme facciamo cose straordinarie" è il messaggio che Banco BPM ha comunicato nella campagna istituzionale tramite sei meravigliose storie di partner e clienti. Rivivi con noi quelle emozioni continuando a leggere e guardando lo Spot TV all’interno dell’articolo.

Ridurre i tempi di delibera del mutuo: consigli utili

I tempi di approvazione di un mutuo possono essere molto lunghi, anche diversi mesi. Per questo, se vogliamo ridurre i tempi di delibera, dobbiamo attivarci e utilizzare tutti gli strumenti che abbiamo a disposizione.

Restituzione della caparra per mutuo non concesso

Se la banca non approva la mia richiesta di mutuo, posso riavere la caparra che ho dato al proprietario di casa?

Differenza tra proposta di acquisto immobile e compromesso immobiliare

Quando vogliamo acquistare un immobile, due contratti molto utili da conoscere sono la proposta d’acquisto immobiliare e il preliminare di compravendita.

Atto di compravendita e attuo di mutuo: le differenze

L’atto di compravendita di un immobile, insieme all’atto di mutuo, sono i due contratti che vengono stipulati davanti al notaio quando si acquista una casa con mutuo. Rappresentano il compimento di tutto l’iter fatto fino a quel momento, dalla ricerca della casa giusta fino alle perizie che precedono l’accordo definitivo con la banca.

Investire i risparmi nel 2020

Il risparmio è un bene prezioso. Nella cultura italiana è un valore ben radicato e tramandato da generazioni. Le incertezze fanno meno paura quando sul conto in banca c’è un gruzzoletto per far fronte a imprevisti e spese future, bisogna comunque stare sempre attenti.

Sostituire il garante del mutuo

La figura del garante è molto importante nel mondo dei mutui, perché permette di aumentare le garanzie per la banca e di ottenere più facilmente l’approvazione del mutuo. Il garante è una persona che contrattualmente si impegna a coprire il debito residuo di un mutuo nei casi in cui il titolare del finanziamento non potesse più farlo.

Acquistare casa con comunione o separazione dei beni

L’acquisto della casa è un passo importante nella vita di una coppia: spesso è la transazione finanziaria più grande della vita di un matrimonio. Per questo, già prima di sposarsi, spesso si pensa alla differenza tra comunione e separazione dei beni. Cosa prevede la legge, e quali sono gli effetti della decisione sull’acquisto di una casa?

5 errori da evitare durante la compravendita di un immobile

Comprare un immobile è un passo importante. Per la maggior parte degli italiani l’acquisto della prima casa è lo scambio economico più grande della propria vita. E nel contesto di un momento così importante, ogni errore è da evitare.

PIES Mutuo: cos’è, a cosa serve e come leggerlo

“PIES” è l’acronimo di Prospetto Informativo Europeo Standardizzato. Si tratta di un fascicolo che contiene tutte le informazioni relative al mutuo, che la banca è tenuta a consegnare al cliente quando effettua una proposta vincolante di mutuo.

5 Consigli per acquistare casa all’asta con mutuo

Acquistare una casa all’asta e contestualmente richiedere un mutuo, in questo momento, permette di fare due affari notevoli: sfruttare i prezzi vantaggiosi che gli immobili hanno tipicamente quando vengono battuti all’asta; approfittare dei tassi di interesse sui mutui che, avendo raggiunto un minimo storico, si presentano più convenienti che mai.