Acquisti online, consigli per comprare su internet in sicurezza

Comprare su internet sta diventando una pratica sempre più diffusa a livello globale, superando le perplessità iniziali di diffidenza e timore degli utenti. L’acquisto in rete viene spesso privilegiato rispetto ad uno compiuto in un negozio fisico, poiché vi è la comodità di farlo direttamente da casa e in qualsiasi momento della giornata.

Sebbene acquistare su internet sia un’attività molto apprezzata dagli utenti, bisogna tenere in considerazione eventuali rischi derivanti dallo shopping online. Ad esempio il phishing, una delle più diffuse truffe online con cui vengono carpite informazioni riservate e sensibili attraverso delle mail.

Tante carte di credito per tutte le esigenze

Consigli per acquistare online in sicurezza

Fare acquisti su internet in assoluta sicurezza è tuttavia possibile se si seguono questi consigli.

Preferire siti certificati

Bisogna privilegiare negozi online che offrono sicurezza nel pagamento. Ad esempio tutti quei siti in cui la barra degli indirizzi riporta la scritta “https” (il protocollo per la gestione di dati sensibili) ed il simbolo di un lucchetto, sinonimo di sicurezza.

Leggere attentamente le condizioni di vendita

Prima di effettuare qualsiasi pagamento online è bene dedicare qualche minuto alla lettura delle condizioni di vendita del sito. Esse sono importanti perché disciplinano il rapporto contrattuale fra il titolare e l’utente che intende acquistare.

Il suggerimento è di visionare con attenzione condizioni quali:

  • tempi e costi di consegna;
  • modalità di spedizione;
  • metodi di pagamento accettati;
  • procedura per la restituzione del prodotto.

Solitamente queste informazioni si trovano nella sezione shopping, guida all’acquisto o condizioni generali.

Evitare dati sensibili su computer condivisi

È buona norma evitare di inserire dati sensibili, ad esempio i numeri della propria carta di credito, su computer pubblici o condivisi come quelli degli internet cafè. In questo caso, altri utenti potrebbero facilmente rintracciarli.

Leggere i commenti degli utenti

Prima di procedere all’acquisto è buona norma leggere i commenti che gli utenti hanno lasciato ai venditori di un determinato sito. Su eBay ed Amazon, per esempio, i commenti che gli acquirenti lasciano ai venditori o ai prodotti da loro venduti decretano il successo e l’affidabilità dei fornitori. I venditori più sicuri sono coloro che hanno il simbolo “affidabilità top” nel caso di eBay, mentre su Amazon, il numero massimo di stelline (pari a 5) è indice della qualità del prodotto venduto.

Controllare il proprio saldo

Bisogna tenere sempre sotto controllo il saldo della propria carta di credito e, in caso di spese sospette, è necessario contattare immediatamente la banca. Quando si acquista in rete è possibile utilizzare una carta prepagata ricaricabile ricaricata dell’importo deciso dal cliente al posto della carta di credito che invece addebita le spese direttamente sul conto corrente.

Banco bpm
Vuoi maggiori informazioni sulle carte di pagamento?