Come funziona una carta prepagata ricaricabile

La carta prepagata ricaricabile è una valida e semplice alternativa all’utilizzo dei contanti: è la soluzione ideale per effettuare i tuoi acquisti su Internet, avere un controllo maggiore sulle tue spese mensili oppure per responsabilizzare i tuoi figli nell’utilizzo della paghetta settimanale.

Si tratta di uno strumento di pagamento emesso da una società di credito o dalla tua banca.

Carte prepagate per tutte le esigenze

Come si usa la carta prepagata ricaricabile?

Prima di tutto, ricaricala!

La ricarica può essere fatta tramite il sito web della banca che ha emesso la carta o presso uno dei suoi sportelli ATM, con un bonifico o per telefono (se la banca dispone del servizio di supporto telefonico).

Potrai scegliere fra una carta collegata direttamente al tuo conto corrente bancario o postale oppure una slegata da qualsiasi conto. In entrambi i casi il funzionamento non cambia: la logica dietro una carta prepagata ricaricabile è molto simile a quella di una SIM ricaricabile per il tuo telefono.

Una volta ricaricata, potrai spendere solo l’importo in essa contenuto: una notevole differenza rispetto alle carte di credito o di debito, che spesso sono difficili da controllare. Potrai dire addio alle brutte sorprese e avere in ogni momento sotto controllo tutti i tuoi movimenti di denaro.

Se vuoi usare la tua prepagata per gli acquisti in un negozio tradizionale, il commerciante la inserirà nell’apposito lettore e tu dovrai digitare il PIN per autorizzare l’acquisto. Esattamente come quando paghi con la carta di debito.

In caso di carta prepagata contactless basterà semplicemente avvicinare la carta al lettore e, nel caso di piccoli importi sino a 25 Euro, non sarà necessario digitare il codice PIN né firmare la memoria di spesa

Se invece stai facendo shopping online, ti verrà richiesto di inserire i dati della carta (numero di serie, scadenza e codice di sicurezza CVV). In questo modo qualsiasi tipo di acquisto o transazione sarà effettuato in totale sicurezza.

Banco bpm
Vuoi maggiori informazioni sulle carte di pagamento?