Come pagare su un e-commerce: ecco tutte le modalità possibili

Fare acquisti online è una modalità di shopping sempre più diffusa, grazie alla possibilità di risparmiare sul costo degli articoli e alla crescente sicurezza dei metodi di pagamento. Ma come funziona un e-commerce e perché i negozi virtuali sono sempre più utilizzati dai consumatori?

Un primo vantaggio è dato dalla possibilità di confrontare i prezzi su varie piattaforme per trovare l’offerta più vantaggiosa. Chi sceglie di fare acquisti e-commerce, inoltre, ha a disposizione un assortimento di articoli molto più ampio di quello che normalmente trova in negozio. Un altro vantaggio è dato dalle offerte lanciate dagli store online per fidelizzare i propri clienti e dalle newsletter che consentono di restare aggiornati sulle ultime promozioni in corso e di programmare in modo strategico i propri acquisti.

L’e-commerce è un vero e proprio negozio virtuale e le pagine web che lo ospitano sono delle vetrine a disposizione dei potenziali acquirenti. Per ogni prodotto in vendita sono indicate anche le specifiche tecniche e i dettagli, così l’utente ha tutte le informazioni che gli servono per prendere una decisione informata in merito all’acquisto.

Per acquistare è sufficiente selezionare la quantità del prodotto prescelto e metterlo nel carrello virtuale. Dopo questa operazione è possibile continuare gli acquisti nell’e-commerce oppure fare il check-out, ossia finalizzare l’acquisto inserendo i dati per la spedizione e quelli relativi al pagamento.

Tante carte di credito per tutte le esigenze

E-commerce: le modalità di pagamento

Negli ultimi anni, le modalità di pagamento degli e-commerce si sono considerevolmente ampliate per migliorare l’esperienza di acquisto. In parallelo sono cresciuti i servizi a disposizione dei clienti, non solo per contribuire a una customer experience più soddisfacente ma anche per fronteggiare l’agguerrita concorrenza dei competitor. In risposta alle aspettative degli acquirenti, gli shop online si stanno progressivamente attrezzando con numerosi servizi come la possibilità di effettuare il reso gratuito della merce prenotando il ritiro tramite corriere.

Sul fronte dei metodi di pagamento, tra i più utilizzati ci sono:

  • carte di credito: sono uno strumento affidabile, sicuro e soprattutto rapido, basta inserire negli appositi campi i numeri della carta di credito e, se richiesto, il 3D secure code e il gioco è fatto
  • carte prepagate: consentono di effettuare una ricarica con la somma necessaria a completare l’acquisto, riducendo drasticamente l’esposizione a eventuali truffe online
  • PayPal: un servizio pensato per i pagamenti online
  • bonifici: strumento da sempre diffusissimo, i bonifici bancari oggi sono sempre più utilizzati anche per i pagamenti online grazie alla possibilità di fare bonifici istantanei, anche tramite smartphone e tablet
  • contrassegno: prevede una commissione extra sul costo della merce ed è un’opzione ormai sempre meno utilizzata.
Banco bpm
Vuoi maggiori informazioni sulle carte di pagamento?