Come richiedere un prestito senza recarsi in banca?

24/10/2022

Grazie alla tecnologia oggi è possibile eseguire molte operazioni bancarie direttamente da casa e sempre più persone chiedono un prestito online senza andare in filiale. I prestiti personali online sono ormai una realtà consolidata, perché le procedure sono snelle e veloci e in pochi passaggi si può caricare la documentazione necessaria e conoscere l’esito della richiesta.

Fino a qualche anno fa per ottenere un prestito bisognava fissare un appuntamento nella propria filiale di riferimento per aprire la pratica, ma adesso si può richiedere un prestito a distanza, senza muoversi da casa o da qualsiasi luogo e in qualsiasi momento. Si tratta di una grande comodità, perché la pratica si può avviare online anche al di fuori dagli orari d’ufficio.

Realizza i tuoi progetti!

A chi rivolgersi per la richiesta di un prestito senza andare in banca?

Il punto di riferimento per i finanziamenti restano sempre gli istituti di credito, che offrono al cliente esperienza e solidità, oltre a delle offerte in costante aggiornamento. Sempre più spesso le banche offrono la possibilità di accendere un prestito online senza andare in filiale, grazie a dei prodotti ad hoc pensati per andare incontro alle esigenze dei clienti.

In alternativa è possibile rivolgersi anche a delle società finanziarie, ma avendo cura di scegliere quelle che possono contare su una consolidata esperienza nel settore.

Prestito a distanza: cosa fare e quali tempistiche

Chi necessita di un prestito online veloce, può valutare le numerose offerte disponibili sul mercato, così da scegliere quella più vantaggiosa. Il primo passo da compiere è verificare se il proprio istituto di credito preveda la possibilità di ottenere un prestito completamente online, così da evitare i viaggi in filiale.

Come ottenere un prestito a distanza? Per semplificare la procedura, Banco BPM mette a disposizione dei suoi clienti un’interfaccia web semplice e intuitiva, dove inviare la pratica senza muoversi da casa. Si tratta di una procedura automatizzata e caratterizzata da tempistiche rapide e il cliente può conoscere in poche ore l’esito della richiesta.

Come si firma il contratto del prestito senza andare in filiale?

Una delle domande più frequenti di chi necessita di un prestito online, riguarda la firma dei documenti. La buona notizia è che non serve stampare, firmare e poi scansionare i documenti per l’invio, perché l’intera pratica può essere inviata online senza l’utilizzo della carta.

L’Offerta a Distanza di Banco BPM prevede che il cliente possa firmare digitalmente la richiesta di prestito, così da semplificare la procedura. Anche chi non dispone di una stampante e di uno scanner può quindi chiedere il prestito da casa, seguendo i semplici passaggi della procedura guidata.

Tutta la documentazione firmata dal cliente è consultabile in ogni momento ed è accessibile nella sezione Archivio.

Dove trovo la documentazione dedicata al prestito a distanza?

Ogni istituto bancario deve rispettare delle rigorose normative sulla trasparenza, infatti pubblica online i documenti di sintesi dove sono indicate le caratteristiche e i dettagli di ogni prodotto bancario. Il prestito a distanza non fa eccezione, infatti nei portali web delle banche è possibile consultare le condizioni dell’offerta.

Banco BPM ha fatto un ulteriore passo avanti per la trasparenza dell’Offerta a Distanza, infatti la documentazione relativa al prestito online è stata inserita ed è consultabile in ogni momento, insieme ai documenti già caricati e allo stato di avanzamento della pratica.

Prima di firmare i documenti e inviarli, è bene leggere con attenzione le condizioni dell’offerta, così da avere una panoramica chiara e completa della proposta di prestito. In caso di dubbi sul funzionamento dei prestiti personali, si può anche consultare la guida ai prestiti, un utile approfondimento su tutte le particolarità dei finanziamenti più popolari tra i privati.

 

 

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Per le condizioni economiche di tutte le tipologie di mutuo fare riferimento alle Informazioni Generali sul Credito Immobiliare offerto a Consumatori disponibili anche presso le filiali della banca.

L’erogazione del finanziamento è subordinata alla normale istruttoria da parte della banca. Il credito è garantito da un’ipoteca sul diritto di proprietà o su altro diritto reale avente per oggetto un bene immobile residenziale.

Banco bpm
Realizza i tuoi progetti!