Mobile Banking, la nuova frontiera delle operazioni bancarie

Il mobile banking è stato il protagonista di una vera rivoluzione nel mondo dei servizi bancari. Sono sufficienti un tablet o uno smartphone: installando l’app messa a disposizione dal tuo Istituto di credito basterà un semplice click per effettuare qualsiasi operazione, rendendo la gestione dei tuoi risparmi più veloce ed immediata.

Il mobile banking, ovvero l’insieme di operazioni bancarie e finanziarie effettuate mediante dispositivi mobili, ha segnato una svolta epocale nella routine quotidiana di tutti noi, permettendoci di evitare le lunghe code agli sportelli bancari.

Scopri tutti i conti

I vantaggi del mobile banking

vantaggi dell’operare in mobile banking sono innumerevoli, soprattutto in un’ottica di semplificazione: perché rinunciare ad un’opportunità che si presenta economica, comoda e rapida?

  • Economico – In primo luogo, gestire il proprio conto tramite un’app permette di ridurre i costi dei servizi. Effettuare una qualsiasi operazione da mobile implica una notevole riduzione dei costi di commissione, che sarebbero invece applicati effettuando la stessa operazione presso uno sportello bancario.
  • Comodo – Eseguire un’operazione tramite il proprio dispositivo cellulare è sicuramente più comodo che recarsi in banca ed è la soluzione ideale quando siamo fuori casa e non riusciamo ad accedere all’internet banking sul pc. Le app, inoltre, sono state progettate per essere “user friendly”, dunque, molto semplici ed intuitive. 365 giorni all’anno, 24 ore su 24: la vostra app sarà sempre a portata di mano.
  • Rapido – Infine, utilizzare il mobile banking implica un grande risparmio in termini di tempo, che risulta fondamentale nell’ambito della vita di tutti i giorni. Ogni operazione, infatti, viene notevolmente semplificata: in pochi secondi è possibile trasferire denaro, pagare bollette o effettuare operazioni di trading online, dove la rapidità può essere un elemento decisivo. Il tempo è denaro: una massima che, in questo caso, calza a pennello.

Le operazioni effettuabili in mobilità sono anch’esse numerose. Innanzitutto, è possibile accedere in modo istantaneo alle proprie informazioni bancarie.

Inoltre, la possibilità di pagare con smartphone e cellulare risulta davvero rivoluzionaria: dai bollettini, alle ricariche, ai trasferimenti di denaro. Oltre alle funzioni basilari, le app di mobile banking sono state studiate appositamente per il trading online, con la possibilità di operare sui mercati finanziari in completa mobilità. In questo campo, sfruttare le funzionalità del mobile banking è oltremodo vantaggioso per controllare in tempo reale l’andamento dei titoli e sfruttare così le quotazioni del momento.

 

Alcune App mobile bancarie permettono anche di prelevare in modalità cardless. In tal caso la carta di pagamento non è più necessaria per i prelievi presso gli sportelli ATM abilitati, perché la conferma dell’operazione avviene tramite il codice di sicurezza OTP (one time password) generato dall’app.

Banco bpm
Tanti conti correnti per tutte le esigenze