Bollettino MAV: cos’è e come pagarlo online

Con il bollettino MAV si possono pagare le somme dovute ad una determinata organizzazione o ente pubblico ed è utilizzato di frequente dalle Università. Il vantaggio è quello di poter pagare anche presso una banca diversa da quella del creditore.

Scopri tutti i conti

A cosa serve il bollettino MAV

MAV significa Pagamento Mediante Avviso, infatti il bollettino viene inviato alla persona che deve effettuare il pagamento e contiene già tutte le informazioni necessarie. Oltre alla scadenza e al codice MAV, sono indicati anche l’importo, i dati del debitore e la causale.

Grazie a queste informazioni, la banca che riceve il pagamento MAV può trasferire il denaro alla banca creditrice, attraverso una procedura interbancaria elettronica. Non è prevista alcuna commissione per il debitore, che può dimostrare il pagamento attraverso il timbro apposto dal funzionario di banca allo sportello, oppure, in caso di pagamento online, con la ricevuta rilasciata dal sistema di internet banking.

Come pagare online il bollettino MAV

Il modo più comodo per pagare il bollettino MAV è quello di utilizzare i servizi di internet banking offerti dalla propria banca. Non è necessario muoversi da casa e neanche fare la fila allo sportello, ma tutto quello che occorre è un computer o uno smartphone connessi a internet.

Per effettuare il pagamento MAV online bastano 3 passaggi:

  • Digitare l’importo da pagare;
  • Inserire la causale;
  • Digitare il codice MAV di 17 cifre, che identifica il bollettino in modo univoco.

Le banche più evolute permettono di pagare anche con lo smartphone, che rende l’operazione ancora più facile.

Banco bpm
Tanti conti correnti per tutte le esigenze