Conto corrente bancario: news e approfondimenti

Covid-19: prendi appuntamento per andare in filiale

A seguito delle disposizioni del Governo per contenere l'emergenza Coronavirus, abbiamo chiuso alcune filiali di minore dimensione. Sono a disposizione le più grandi che, per garantire una maggiore sicurezza, ricevono su appuntamento.

Cassetto fiscale: cos’è e come accedere

Il cassetto fiscale è una sorta di “faldone digitale” che raccoglie tutte le nostre informazioni fiscali, dai dati anagrafici allo storico delle dichiarazioni dei redditi e delle tasse che abbiamo pagato.

Bollettino MAV: cos’è e come pagarlo online

Con il bollettino MAV si possono pagare le somme dovute ad una determinata organizzazione o ente pubblico ed è utilizzato di frequente dalle Università. Il vantaggio è quello di poter pagare anche presso una banca diversa da quella del creditore.

A cosa serve il codice token della banca

Il token è un dispositivo fisico di sicurezza che si presenta come un oggetto di piccole dimensioni dotato di display: il suo utilizzo è necessario per accedere al proprio conto corrente ed effettuare le transazioni online.

Abbonamento ATM per studenti e under 26: quanto costa e come richiederlo

Muoversi con i mezzi pubblici è una scelta ecologica e conveniente: soprattutto per i giovani e per gli studenti per cui sono previste particolari agevolazioni.

Come versare un assegno in banca

Chi riceve un assegno può scegliere di incassare la somma in contanti o di versarla sul proprio conto corrente. Per eseguire questa operazione è sufficiente recarsi nella filiale più vicina della propria banca e richiedere il deposito dell’assegno. In alternativa è possibile rivolgersi all’istituto che ha emesso il titolo di credito.

Conto deposito vincolato: gli interessi sono maggiori?

Il conto deposito è uno strumento che risulta particolarmente utile laddove, in presenza di un capitale da investire, manchino il tempo e le competenze per ricorrere a piattaforme di trading online o elaborare strategie finanziarie più complesse. In primo luogo, la redditività dell’investimento è garantita e predefinita.

Come verificare saldo e movimenti del conto corrente

Tenere sotto controllo le spese è sempre una buona idea e il modo migliore per farlo è verificare periodicamente saldo e movimenti del conto corrente che ci mostrano uscite quali prelievi di contanti al bancomat, addebiti delle carte di credito o bonifici effettuati.

Come chiudere il conto corrente bancario e quando conviene

Il vecchio conto corrente bancario si può estinguere facilmente e a costo zero, soprattutto quando le condizioni stipulate all’origine non soddisfano più e si è alla ricerca di un’alternativa valida sul mercato dei prodotti finanziari.

Storia delle banche dall’antichità ad oggi

L’esigenza di risparmiare e di tenere al sicuro il proprio denaro è avvertita da sempre, così come l’usanza di chiedere (o dare, a seconda della propria disponibilità economica) in prestito somme di denaro.

Banconote false, ecco come riconoscerle

La Banca Centrale Europea (BCE) ha annunciato in questo comunicato, che nella seconda metà del 2018 sono state ritirate dalla circolazione circa 262.000 banconote in euro false.

Estratto conto bancario: cos’è e come richiederlo

L’estratto conto è il documento che viene inviato periodicamente dalla banca e contiene il dettaglio di tutte le operazioni effettuate sul conto corrente, sia in entrata che in uscita, come i prelievi al bancomat o i bonifici inviati e ricevuti. Il correntista può scegliere se riceverlo in formato cartaceo o digitale e con cadenza mensile, trimestrale, semestrale o annuale.

Tempi di apertura di un conto corrente: quanto dura il procedimento?

Il conto corrente bancario è tra gli strumenti finanziari più utilizzati per depositare i propri risparmi e per trasferire liquidità. Chi sceglie di aprire o di cambiare conto corrente valuta anzitutto la credibilità dell’istituto bancario e in seconda battuta la gamma di servizi proposti e le condizioni contrattuali, alla ricerca della soluzione più vantaggiosa. Tra le opzioni più interessanti c’è il conto corrente online che, al pari di quello tradizionale, è tutelato dal Fondo interbancario di tutela dei depositi. In cosa consiste esattamente questo strumento e come funziona?

Quali sono le principali operazioni bancarie in conto corrente

Aprire un conto corrente è un’operazione semplice e immediata che ti permetterà di amministrare i tuoi risparmi e di organizzare in modo meticoloso le diverse entrate e uscite periodiche. La sicurezza, inoltre, è garantita: le Banche, infatti, aderiscono al “Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi”, un sistema di protezione che assicura a ciascun correntista una copertura fino a 100.000 euro.

Documenti necessari per aprire il conto corrente: ecco quali

Il conto corrente è uno strumento bancario che svolge un servizio “di cassa” per il proprio cliente e consente la raccolta dei risparmi agevolando la gestione e il monitoraggio del denaro. Infatti, dà la possibilità di canalizzare lo stipendio, addebitare le utenze, eseguire pagamenti e versare contanti.