Covid-19: sospensione invio estratti conto cartacei

Le misure adottate dal Governo nell’ambito dell’emergenza epidemiologica in corso mirano a favorire il contenimento del contagio sul territorio nazionale, anche attraverso la riduzione, per quanto possibile, delle interazioni fisiche.

In tale contesto, Banco BPM ha accolto l’invito di Banca d’Italia[1] ad astenersi dall’invio per posta cartacea delle comunicazioni periodiche.

Banco BPM ha quindi sospeso gli invii degli Estratti Conto cartacei per i mesi di aprile e maggio: al termine del periodo di emergenza sanitaria, la banca provvederà ad inviare tutte le rendicontazioni pregresse.

I gestori sono sempre a disposizione dei clienti per ogni necessità.

 

Servizio Documenti in formato digitale: perché attivarlo

Attivando il servizio dal proprio Internet Banking, la gestione dei documenti è più semplice e veloce: si eliminano i tempi di attesa postali e si risparmia sulle commissioni dell’invio cartaceo.

I nuovi documenti saranno quindi emessi in formato digitale e archiviati all’interno dell’area privata.

 

[1] Comunicazione di Banca d’Italia del 3 aprile 2020 “Emergenza epidemiologica da COVID-19. Prime indicazioni in tema di rapporti con la clientela”.

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. I fogli informativi dei servizi e prodotti sono a disposizione anche presso le filiali della banca.

#INSIEMESTRAORDINARI - DONA CON NOI!

Siamo da sempre profondamente legati ai territori in cui operiamo. Per questo motivo sosteniamo Ospedali e Onlus schierati in prima linea nell’emergenza sanitaria in corso.