Covid-19: sospensione invio estratti conto cartacei

Le misure adottate dal Governo nell’ambito dell’emergenza epidemiologica hanno favorito il contenimento del contagio sul territorio nazionale, anche attraverso la riduzione, per quanto possibile, delle interazioni fisiche.

In tale contesto, Banco BPM aveva accolto l’invito di Banca d’Italia[1] ad astenersi dall’invio per posta cartacea delle comunicazioni periodiche.

Banco BPM aveva quindi sospeso gli invii degli Estratti Conto cartacei per i mesi di aprile e maggio. La banca provvederà a fine giugno a inviare le suddette rendicontazioni.

Servizio Documenti in formato digitale: perché attivarlo

Attivando il servizio dal proprio Internet Banking, la gestione dei documenti è più semplice e veloce: si eliminano i tempi di attesa postali e si risparmia sulle commissioni dell’invio cartaceo.

I nuovi documenti saranno quindi emessi in formato digitale e disponibili all’interno dell’area privata.

 

[1] Comunicazione di Banca d’Italia del 3 aprile 2020 “Emergenza epidemiologica da COVID-19. Prime indicazioni in tema di rapporti con la clientela”.

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. I fogli informativi dei servizi e prodotti sono a disposizione anche presso le filiali della banca.